Fiat 500: 55 mila euro in beneficenza per la one off

Fiat 500 – Al Defend Gala 2015 di Montecarlo la one off realizzata da Fiat e dall’artigiano umbro Stefano Conticelli è stata battuta per 55 mila euro.

Fiat 500 – Le offerte non si sono fatte attendere e la Fiat 500 realizzata dall’artigiano umbro Stefano Conticelli è stata battuta all’asta per ben 55 mila euro. Oltre ad essere un esemplare unico appositamente allestito, la vettura in oggetto era la prima Fiat 500 facelift uscita dalla linea produttiva. La vettura, basata su una Fiat 500C 1.2 69 cavalli Lounge, è stata infatti donata da FCA per essere allestita appositamente per andare all’asta per beneficenza.

A Montecarlo la fondazione “Robert F. Kennedy Human Rights Europe” ha infatti organizzato la serata “I Defend Gala 2015”, mettendo all’asta alcuni oggetti tra cui questo esemplare di Fiat 500 per sensibilizzare sul tema della difesa del valore universale dei diritti umani. Al momento non è stata resa nota l’identità dell’acquirente che si è aggiudicato questa vettura di sicuro interesse collezionistico.

La Fiat 500 in questione ha infatti ricevuto le cure dell’artigiano Stefano Conticelli che ha rivestito in pelle svariati particolari dell’auto. La vettura presenta infatti alcuni inserti anche sulla carrozzeria pensati per risaltare le novità stilistiche introdotte dalla versione facelift. Tra le particolarità si segnala anche la presenza di un cestino da pic nic al posteriore.

Fiat 500: una one off all’asta per beneficenza

Fiat 500 – Il nuovo cinquino è stato presentato solo da pochi giorni ma già si impegna nel sociale. Fiat ha infatti realizzato un esemplare estremamente particolare della nuova Fiat 500C pensato appositamente per essere messo all’asta per beneficenza. Questa sera, 16 luglio 2015, la Fiat 500C andrà così all’asta al Tunnel Riva di Montecarlo in occasione del “I Defend Gala 2015” una serata pensata per sensibilizzare sul tema della difesa del valore universale dei diritti umani e supportare il “Robert F. Kennedy Human Rights Europe”.

La show car si basa sul primo esemplare uscito dalla linea di produzione della nuova Fiat 500 ed è stata interamente personalizzata da Stefano Conticelli, un artigiano dell’Umbria specializzato nella lavorazione del cuoio e della pelle. La vettura di base è una Fiat 500C 1.2 69 cavalli in allestimento Lounge con carrozzeria color Bianco Gelato. L’esterno della show car si caratterizza per la presenza dirivestimenti in pelle di vitello color miele trattata per resistere alle intemperie e pensata per sottolineare alcuni dei tratti principali del design della vettura.

Sono stati dunque ricoperti i passaruota e le minigonne oltre a parte del cofano e ad una zona delle portiere. Per sottolineare le novità apportate dall’aggiornamento stilistico la nuova Fiat 500 presenta degli inserti in pelle attorno ai baffetti del muso della vettura ed ai gruppi ottici anteriori e posteriori. Al posteriore, in puro stile retrò, è stato posizionato un cestino da pic nic rivestito in pelle mentre le calotte degli specchietti sono realizzate in mogano come tributo, insieme alla linea turchese che corre lungo la fiancata, al marchio di motoscafi Riva.

Ultime notizie su Fiat

FIAT viene fondata nel 1899 a Torino. L’acronimo FIAT significa Fabbrica Italiana Automobili Torino. Giovanni Agnelli fu aiutato nell’idea di avviare un’azienda automobilistica da numero [...]

Tutto su Fiat →