Renault Talisman 2015

Il nome Talisman? Renault lo ha scelto perché facile da pronunciare in tutto il mondo e perché comunica protezione e potere.

Renault torna ad offrire una berlina di gamma medio/alta e colma il vuoto lasciato dalla Laguna. Lo fa con una tre volumi a quattro porte, denominata Talisman, basata su quella piattaforma modulare (CMF) già impiegata per l’Espace e destinata anche ad alcune vetture del marchio Nissan. La Talisman promette capacità dinamiche superiori alla media ed un’apprezzabile economia d’utilizzo, in ragione della massa piuttosto contenuta: la versione a più basso impatto ambientale genera un minimo di 95 g/km di CO2. Il documento stampa non cita un peso minimo, ma allude solo ai 2 quintali risparmiati nel paragone con la monovolume (che parte da 1.684 chili). L’ammiraglia francese è lunga 4,85 metri e vanta un passo di 2,81 metri, raggiunge il metro ed 87 in larghezza e misura 1,46 metri in altezza.

Il vano bagagli contiene un massimo di 608 litri e 25 altri sono distribuiti in vani portaoggetti nell’abitacolo. In fase d’acquisto sarà possibile scegliere fra dieci colorazioni, fra cerchi in lega da 16 a 19 pollici e fra cinque motori: a benzina vi sono i TCe da 150 CV e 200 CV, mentre la gamma diesel è composta dai dCi 1.5 (110 CV) e 1.6 (130 CV e 160 CV). Il cambio manuale a 6 rapporti viene offerto esclusivamente in abbinamento ai dCi 110 e 130, mentre in opzione – come anche per il dCi 160 – è previsto il doppia frizione EDC a 6 rapporti; per le due benzina è disponibile solo l’EDC a 7 marce. La Renault Talisman adotta il sistema multimediale R-Link 2, ispirato ad un tablet ed offerto in due varianti: quella base ha schermo da 7 pollici orizzontale, mentre su quella da 8.7 pollici lo schermo è verticale.

Il conducente può impartire comandi vocali, gestire la lettura delle mail e controllare una moltitudine di applicazioni, fra cui ad esempio Coyote e Michelin Alberghi. L’impianto stereo Bose ha tredici altoparlanti. A livello tecnico si segnalano le quattro ruote sterzanti ed il sistema Multi-Sense, che regola diversi parametri dell’auto (risposta del motore, comportamento della trasmissione EDC, regolazioni delle sospensioni) e modifica in parallelo il comportamento dinamico. La dotazione è completata dai più moderni sistemi di assistenza alla guida: vi sono il cruise control adattativo, la frenata d’emergenza attiva, l’head up display, l’allerta per il superamento involontario della carreggiate e la funzione beam per gestire in automatico gli abbaglianti. La Talisman arriverà anche in configurazione station wagon.

Ultime notizie su Renault

Renault viene fondata nel 1899 e la sua storia inizia da una banalissima festa. Louis Renault e suo fratello Marcel partecipano ad un evento sulle colline [...]

Tutto su Renault →