Maybach: in Cina se ne vendono in un mese quante nel mondo in un anno

Il dato va interpretato, ma è comunque significativo: le 500 unità ordinate nel primo mese sono appena inferiori al miglior anno a livello mondiale. C'entra anche il discorso prezzi, sensibilmente inferiori rispetto alle 57 e 62.

mercedes-maybach-classe-s-01jpg

La Cina è già il principale mercato in termini di automobili vendute. Lo diventerà presto anche in relazione al numero di vetture di alta gamma, come testimonia la ricerca Luxury Car Brands in China: lo studio indica nel 2016 l’anno in cui gli automobilisti della Repubblica Popolare acquisteranno più automobili di lusso rispetto agli Stati Uniti.

La stima è in parte confermata da un articolo pubblicato su Bloomberg, nel quale viene riportata una statistica decisamente sorprendente: oggi Mercedes-Maybach vende quasi più automobili in Cina al mese che nel resto del mondo ogni anno. Il dato va interpretato: vero è che nella Repubblica Popolare vengono ordinate una media di 500 Mercedes-Maybach al mese, ma il termine di riferimento sono le berline della vecchia generazione – quelle, per intenderci, note con i nomi 57 e 62.

Bloomberg cita il dato relativo al 2003, miglior annata delle precedente gestione: da gennaio a dicembre furono 600 gli automobilisti in tutto il mondo a scegliere una Maybach. Il dato è influenzato dalla nuova politica in termini di prezzi, perché la 57 d’accesso costava l’equivalente di 350.000 dollari e le nuove Mercedes-Maybach partono invece da 230.000 dollari. Mercedes China ha chiuso la mensilità di maggio 2015 in aumento di 20 punti percentuali rispetto allo stesso mese del 2014.

  • shares
  • Mail