Alpine Celebration: il prototipo per i 60 anni del marchio

Il prototipo anticipa la vettura che dovrebbe esordire nel 2016, nata dal progetto intrapreso con Caterham e poi proseguito in maniera separata. Andrà a sfidare l'Alfa Romeo 4C.

Il 2015 verrà ricordato con particolare affetto da chi prova simpatia nei confronti delle automobili francesi. Del resto non potrebbe essere altrimenti, se in pochi mesi cadono il 50° anniversario della Citroen DS ed il 60° anniversario del marchio Alpine. I festeggiamenti per la Dea ci hanno condotto fino a Parigi, mentre la casa di Dieppe si regala oggi una sorpresa a noi tutti gradita: è un prototipo d’aspetto volutamente retrò, denominato Célébration, che dovrebbe anticipare i principali contenuti estetici della vettura che arriverà nelle concessionarie il prossimo anno.

La Célébration ha esordito quest’oggi sul circuito della Sarthe e richiama alcuni elementi stilistici delle Alpine più note: il filo conduttore delle M63, A210 e A110 è costituito dal cofano anteriore spiovente, dalla linea di cintura molto bassa, dalle fiancate ben tornite, dai gruppi ottici anteriori carenati e dal lunotto inclinato.

Il prototipo riprende tutti questi elementi e li integra con soluzioni inevitabilmente contemporanee: l’estrattore posteriore integra ad esempio una luce a LED, mentre gli specchietti hanno una forma talmente rastremata che incide solo in minima parte a livello aerodinamico. Alpine non ha per il momento diffuso alcun ragguaglio di natura tecnica. Sappiamo esclusivamente che il motore trova posto dietro l’abitacolo, ma il documento stampa non fornisce alcun indizio per scoprire quale unità possa venir utilizzata dalla vettura definitiva.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: