BMW X1 2016: foto e caratteristiche

BMW X1 2016 – Tutte le informazioni sul Suv compatto di BMW che arriverà al Salone di Francoforte con dimensioni minori ed una nuova meccanica a trazione anteriore o integrale.

BMW X1 – Il Suv compatto dell’Elica si presenta, totalmente rinnovato, nella sua seconda generazione. La nuova BMW X1 cambia tutto: la tecnica è totalmente nuova e derivata dalla piattaforma a trazione anteriore che già equipaggia le nuove monovolume di Monaco, ma anche l’impostazione stilistica è radicalmente cambiata. La Sport Utility si dimostra infatti più muscolosa e massiccia rispetto al modello uscente, presentando una lunghezza di 4.439 millimetri, una larghezza di 1.821 millimetri ed un’altezza di 1.612 millimetri.

La BMW X1 2016 si dimostra così più corta di 4 centimetri rispetto alla prima versione, proponendo anche un’altezza maggiore ed un passo più lungo che arriva così a 2.670 millimetri. Oltre a questo il look della vettura è cambiato anche per il nuovo stile che ha portato all’introduzione di un design totalmente diverso rispetto al passato ed ora molto più in linea con le linee dei nuovi Suv della casa bavarese.

L’offerta di motorizzazioni comprenderà diverse unità a quattro cilindri 2.0 litri sovralimentate benzina e diesel abbinabili alla trazione integrale xDrive o all’anteriore sDrive. In un secondo momento saranno poi integrate in gamma le motorizzazioni tre cilindri da 1.5 litri con la vettura che sarà però presentata durante il prossimo Salone di Francoforte unicamente con unità a quattro cilindri.

La gamma partirà inizialmente dalla BMW sDrive18d con il 2.0 diesel da 150 cavalli a 4.000 giri e 330 Nm erogati dai 1.750 ai 2.100 giri al minuto. Questa sarà l’unica versione a gasolio a trazione anteriore con BMW che proporrà le quattro ruote motrici sia sulla BMW xDrive20d da 190 cavalli a 4.000 giri e 400 Nm tra i 1.750 ed i 2.500 giri, sia sulla BMW xDrive25d da 231 cavalli a 4.400 giri e 450 Nm tra i 1.500 ed i 3.000 rpm. Tutte queste motorizzazioni sono abbinate ad un cambio automatico Steptronic a otto rapporti con la sola eccezione della 18d che può essere ordinata anche con un cambio manuale a sei marce. Proprio quest’ultima propone un consumo medio pari a 4.3 litri ogni 100 chilometri contro i 5.1 della 20d ed i 5.2 della 25d. La più potente delle varianti diesel riesce però a scattare da 0 a 100 chilometri orari in 6.6 secondi toccando una velocità massima di 235 chilometri all’ora contro i 7.6 secondi e 219 km/h della 20d ed i 9.2 secondi e 205 chilometri all’ora della 18d.

Solo due, invece, le motorizzazioni a benzina, proposte per il momento solo con cambio automatico Steptronic a otto marce. La nuova BMW X1 xDrive25i è la versione più potente della gamma a benzina con i suoi 231 cavalli espressi tra i 5.000 ed i 6.000 giri e 350 Nm erogati con continuità dai 1.250 ai 4.500 giri. Con questo motore la nuova BMW X1 scatta da 0 a 100 chilometri all’ora in 6.5 secondi e raggiunge i 235 chilometri orari di punta velocistica a fronte di un consumo medio pari a 6.4 litri ogni 100 chilometri. Consumo identico anche per la BMW X1 xDrive20i, con la sorella a trazione anteriore che consuma invece solo 6.0 litri ogni 100 chilometri. Questo motore dispone di 192 cavalli dai 5.000 ai 6.000 giri e di una coppia massima di 280 Nm dai 1.250 ai 4.600 giri al minuto. Ciò consente alla variante sDrive di scattare da 0 a 100 in 7.7 secondi, prestazioni che migliorano per la xDrive che completa la manovra in 7.4 secondi pur presentando una velocità massima di poco inferiore: 223 contro 225 chilometri all’ora.

Oltre alle novità tecniche ed estetiche la nuova BMW X1 si presenta con diverse tecnologie inedite. Tutti i modelli saranno infatti equipaggiati con un sistema multimediale iDrive con schermo da 6.5 pollici con i clienti che possono però richiedere anche un sistema con schermo da 8.8 pollici. L’impianto audio vanta sette altoparlanti di serie ma, a richiesta, può essere portato a 12 speaker mentre per i clienti più esigenti è disponibile anche un Head Up display a colori. Immancabili anche moltissime tecnologie per la sicurezza che spaziano dall’Active Cruise control con funzione Stop&Go, alla videocamera di retromarcia passando per il Frontal Collision Warning ed il City Collision Mitigation.

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →