Mini John Cooper Works 2015 [Video]

Mini John Cooper Works - La sigla JCW per Mini è da sempre stata sinonimo d'eccellenza prestazionale e, anche in questo caso, il marchio John Cooper Works non delude affatto. La nuova Mini John Cooper Works è infatti la Mini stradale più potente di sempre. Sotto al suo cofano anteriore è presente un 2.0 litri turbo da 231 cavalli ma le modifiche di certo non si limitano a questo.

Tra le novità più importanti introdotte dalla nuova Mini John Cooper Works vi è infatti un avantreno modificato che ora vanta dei bracci oscillanti in alluminio e bracci trasversali in acciaio. Di serie viene proposto un assetto sportivo abbinato a freni potenziati, con i cerchi da 17 pollici che, a richiesta del cliente, possono essere sostituiti con un treno da 18. La trazione, come da tradizione, è unicamente anteriore ed è gestita da una trasmissione manuale, con la possibilità di avere una variante con cambio automatico a sei rapporti con convertitore di coppia.

Il 2.0 TwinPower Turbo della Mini John Cooper Works è un'evoluzione diretta del due litri della Mini Cooper S e riesce ad erogare 231 cavalli e 320 Nm. Ciò consente alla Mini John Cooper Works di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 6.1 secondi nel caso si scelga la trasmissione automatica, ed in 6.3 per le varianti con cambio manuale. La velocità massima è invece di 246 chilometri orari con i consumi che variano dai 5.7 litri per 100 chilometri dell'automatica, ai 6.7 della manuale.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: