L’Audi Q7 sarà anche S: le foto spia

Sarà la prima Audi equipaggiata con un motore diesel sovralimentato tramite una turbina elettrica. Le prestazioni? Sicuramente di livello: il motore dovrebbe mettere a disposizione circa 400 CV.

Gli appassionati guarderanno all’Audi SQ7 con una punta di scetticismo. Per loro sarà difficile giustificare un SUV ad alte prestazioni e dall’impostazione vagamente sportiva, per di più se quel SUV è anche imponente e pesantissimo. Eppure la SQ7 non verrà considerata semplicemente per essere una variante più caratterizzata dalla Q7.

Ciò perché il SUV dovrebbe utilizzare un motore a gasolio di nuova concezione, sovralimentato tramite un turbocompressore elettrico e per questo capace di numeri ben superiori rispetto alla media: le indiscrezioni devono essere confermate, ma possiamo attenderci un sei cilindri non troppo lontano dal 3.0 TDI (385 CV) montato sul prototipo RS5 TDI. Tale motore dovrà rivelarsi giocoforza più prestazionale dell’odierno V8 4.2 (385 CV) e verrà in futuro destinato ad altre vetture del gruppo Volkswagen: pensiamo ad esempio alla A8 di nuova generazione, ma anche alla Bentley Bentayga.

Le uniche certezze relative alla SQ7 riguardano per il momento la parte estetica, come facilmente intuibile da queste immagini spia: l’auto monterà cerchi in lega di maggior diametro, un impianto frenante più prestazionale, sospensioni ricalibrate ed un kit carrozzeria del tutto inedito, dove spiccano i fascioni più ampi e dalle generose prese d’aria. Il modello potrebbe già debuttare entro fine 2015.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Audi

Audi viene fondata nel 1910 e rappresenta un’evoluzione della precedente August Horch Automobilwerke GmbH. August Horch è un ex fabbro e poi ingegnere, fondatore della A. Horch & Cie ed uno [...]

Tutto su Audi →