La nuova Audi S4 al Nurburgring

Berlina e wagon stanno affrontando i consueti test di affiticamento al Nurburgring. Per entrambe è previsto il 3.0 TFSI, potenziato fino a circa 350 CV.

Sappiamo che utilizzerà il motore V6 TFSI e la piattaforma modulare MLB II. Allo stesso tempo sappiamo che le verrà destinato un abito più sportiveggiante ed attillato, come logica impone per un modello di tali prestazioni. Cosa resta quindi da scoprire sul conto della nuova Audi S4? Innanzitutto la cavalleria del motore sei cilindri: recenti indiscrezioni danno per sicura la conferma del tre litri, che dovrebbe tuttavia guadagnare qualche cavallo rispetto agli odierni 333.

Non sappiamo fino a dove intendono spingerlo i tecnici di Ingolstadt, ma possiamo aspettarci un valore non troppo lontano da quota 350. Il cambio dovrebbe restare un doppia frizione a 7 marce, sempre abbinato alla trazione integrale quattro. Argomento di discussione è anche la solidità del generale alleggerimento, dovuto in misura maggiore all’utilizzo di una piattaforma inedita: la MLB Evo (a motore longitudinale) dovrebbe assicurare un risparmio nell’ordine del quintale, aiutando così la S4 a raggiungere quota 1.650 chili circa.

La vettura è stata fotografata qualche giorno fa dentro e fuori dal Nurburgring. L’avvistamento è particolarmente significativo, non perché riveli elementi finora sconosciuti – la carrozzeria rimane camuffata di tutto punto – ma perché sancisce l’esordio della S4 Avant, modello fotografato per la prima volta. La S4 di nuova generazione potrebbe venir lanciata nel 2016, qualche mese dopo la variante di serie.

  • shares
  • Mail