Tuning su Ferrari F512M

Dodici sono i suoi cilindri, come da nobile tradizione. Centottanta sono i gradi fra le due bancate, come sulle monoposto 312. E’ un motore da Formula Uno…o quasi! Il suono che emana inebria i sensi dei cultori della bella meccanica, sedotti dal suo inimitabile fascino. Esaltanti le sue prestazioni, suadente il suo carattere, unico il

Dodici sono i suoi cilindri, come da nobile tradizione. Centottanta sono i gradi fra le due bancate, come sulle monoposto 312. E’ un motore da Formula Uno…o quasi! Il suono che emana inebria i sensi dei cultori della bella meccanica, sedotti dal suo inimitabile fascino. Esaltanti le sue prestazioni, suadente il suo carattere, unico il suo stile. La linea della carrozzeria è un capolavoro assoluto, incantevole nelle innovative proporzioni. E’ il sommo prodotto del genio di Pininfarina. Il suo nome è Ferrari “Testarossa”! La sua ultima evoluzione è la “F512 M”, dall’indole spiccatamente corsaiola.

Il carattere più spumeggiante lo si evince dal design, ancora più estremo. Qualcuno ha deciso di non accontentarsi, spingendosi oltre. Ecco allora un fiorire di baffi, minigonne e prese d’aria, con un vistoso alettone posteriore a tutta larghezza. Scompaiono le alette laterali che tanta personalità regalavano al modello di origine. Che ne pensate?

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →