Fiat 500: negli Stati Uniti debutta la variante T

Fiat 500T

Il listino della Fiat 500 prevede ora una nuova versione, destinata al solo mercato statunitense dove occupa il gradino che separa la 500 “base” dalla variante Abarth. Il nuovo allestimento si chiama T ed utilizza gli stessi elementi aerodinamici dell’Abarth, a cui però si abbina il motore 1.4 Multiair Turbo da 135 CV a 5.000 giri/minuto e 180Nm a 1.750 giri/minuto. I suoi 135 CV rappresentano dunque una soluzione di maggior equilibrio rispetto ai 105 CV e 160 CV delle due varianti finora disponibili. L’estetica risulta invece sportiva e ben caratterizzata, pur essendo priva dei tradizionali loghi con lo Scorpione.

La Fiat 500T ha come target di riferimento la Mini Cooper e – secondo quanto riportato sul forum Autopareri – avrà un prezzo d’acquisto di molto inferiore rispetto all’Abarth: il gap fra le due ammonta a circa 3.000 dollari. Saranno invece 1.500 i dollari di margine con la più economica versione aspirata.

Via | Fiat500USA

  • shares
  • Mail
36 commenti Aggiorna
Ordina: