Ferrari 400 Superamerica SWB Cabriolet: all'asta per 6 milioni di euro

Ferrari 400 Superamerica SWB Cabriolet: uno dei sette esemplari venduti all'asta per 6 milioni di euro che andranno in beneficenza.

Ferrari 400 Superamerica SWB Cabriolet: uno dei sette esemplari vendut all'asta per 6 milioni di euro che andranno in beneficenza.

Ferrari 400 Superamerica SWB Cabriolet by Pinin Farina

Ferrari 400 Superamerica - All'inizio degli anni sessanta Ferrari lanciò l'erede della Ferrari 410 Superamerica, creando una vettura che immediatamente entrò nella storia del marchio di Maranello. Tra le varie vetture costruite vi furono anche sette esemplari a passo corto, con le SWB che si caratterizzavano per una linea ancor più sportiva ed una guidabilità più reattiva.

Ferrari 400 Superamerica SWB Cabriolet by Pinin Farina

Durante l'asta RM Acutions di Amelia Island proprio una di queste sette vetture, esattamente la terza prodotta, è stata venduta per la cifra di ben 6 milioni e 380 mila dollari, l'equivalente di 6 milioni di euro, che saranno interamente devoluti in beneficenza. La rarità di questa vettura è assolutamente indubbia ma proprio questo esemplare risulta ancor più particolare vista la combinazione di colori che lo caratterizza. Il primo proprietario decise infatti di far verniciare in Verde Bottiglia la carrozzeria, abbinando delle sellerie in pelle Connolly rossa.

Ferrari 400 Superamerica SWB Cabriolet by Pinin Farina

Nella storia di questa Ferrari 400 Superamerica SWB Cabriolet disegnata da Pinifarina vi sono diversi viaggi tra l'Europa e l'America con i vari proprietari che si sono goduti negli anni la guida di questa sportiva. Sotto al cofano anteriore è presente un dodici cilindri 4.0 litri da 340 cavalli abbinato ad una trasmissione manuale a quattro rapporti.

Ferrari 400 Superamerica SWB Cabriolet by Pinin Farina

  • shares
  • Mail