Citroen Berlingo 2015: nuova faccia e motori Euro 6

Citroen Berlingo - Il multispazio cambia in alcuni dettagli estetici e riceve motori Euro 6, oltre ad un nuovo sistema multimediale.

Citroen Berlingo 2015

Il Citroen Berlingo viene sottoposto ad un marginale aggiornamento di natura stilistica e debutta al salone di Ginevra (3-15 marzo) in veste rinnovata. Cambiano il frontale e parte della fanaleria, ma arrivano soprattutto nuovi dispositivi in materia di sicurezza ed un nuovo impianto multimediale. Gli uomini del Double Chevron hanno modificato il paraurti anteriore, la griglia del radiatore e le luci diurne a LED, ora posizionate qualche centimetro più in basso. Debuttano poi le colorazioni Acier Grey e Moka Brown. La Berlingo è lunga 4,38 metri ed è alta 1,81 metri.

Il passo si attesta a 2,73 metri, vi sono 24,5 centimetri a disposizione per le ginocchia passeggeri posteriori e la capacità del vano bagagli oscilla fra un minimo di 675 litri ed un massimo di 3.000 litri. Il modello può essere ordinato con una o due portiere scorrevoli. Nell’abitacolo sono presenti vani porta-oggetti ampi fino a 170 litri, mentre i sedili della seconda fila restano singoli. Il Model Year 2015 introduce poi due nuovi rivestimenti interni, chiamati Délice Grey Quad e Liberia. Da novembre 2015 si potranno poi ordinare l’Active City Brake ed il nuovo sistema multimediale. Il primo resta attivo fino alla velocità di 30 km/h e minimiizza le conseguenze di un tamponamento qualora il conducente sia distratto, mentre il secondo prevede uno schermo da 7 pollici ed integra la funzione mirroring.

Offre la connettività Bluetooth, lo streaming audio e permette l’analisi di parametri relativi l’automobile. I motori hanno tutti alimentazione a gasolio e rispettano i vincoli dell’Euro 6. Sono il BlueHDi 75, il BlueHDi 100 ed il BlueHDi 120 CV, dalla superiore efficienza termica e più capaci sotto il profilo della resa energetica. Il BueHDi 100 può essere abbinato alla trasmissione automatica ETG6, mentre i BlueHDi 100 e 120 montano in opzione lo Start&Stop. Il consumo minimo si attesa a 4,1 l/100 km.

  • shares
  • Mail