Lamborghini: "Niente turbo fino al 2020"

Lamborghini Gallardo LP 560-4 Bicolore - Qatar Motor Show 2011

Stephan Winkelmann, il numero uno di Lamborghini, ha dichiarato oggi che la casa di Sant'Agata Bolognese non si convertirà ai motori turbo entro questo decennio. Il manager, parlando con Autocar, non ha comunque escluso la possibilità della sovralimentazione in un futuro più lontano. "In questo decennio il turbo non prenderà il sopravvento tra le supersportive, ma non mi sento di affermare che questo non accadrà mai", ha affermato Winkelmann.

Prima importante deduzione che si può trarre dalle parole del dirigente? La prossima generazione della Gallardo, con ogni probabilità, manterrà nel cofano una tradizionale unità aspirata. In merito alla nuova piccola Lambo, Winkelmann ha affermato che sarà lanciata sui mercati internazionali fra due anni.

Questa supposizione della testata inglese, scaturita dalle importanti dichiarazioni odierne, va accostata ad alcune recenti indiscrezioni provenienti da insider Audi: secondo queste fonti, la prossima R8, che arriverà ugualmente nel 2014, sarà proposta anche con motorizzazioni turbo a partire da metà carriera (cioè a cavallo tra 2017 e 2018). Anche la futura Gallardo si adeguerà o in Emilia preferiranno rimanere fedeli alla tradizione?

  • shares
  • Mail
74 commenti Aggiorna
Ordina: