Volkswagen Up

Debutta la nuova segmento A tedesca


Volkswagen entra nel segmento A con una utilitaria lunga 3.54 metri, larga 1.42 ed alta 1.48, denominata Up come il prototipo da cui ha origine. Manca il punto esclamativo, un vezzo che non la priva di fantasia e freschezza. La Volkswagen Up si rivela 43 centimetri più corta, 4 cm più stretta e 2 cm più alta della Polo, mentre il passo misura 2.42 metri ed è ben 13 cm più lungo rispetto all’attuale Fiat Panda. L’abitacolo è omologato per quattro passeggeri ed offre un vano carico da 251 litri, che salgono a 951 con i sedili posteriori abbassati.

La piattaforma modulare MQB presenta un classico schema “tutt’avanti”, con motore e trazione anteriore, smentendo così l’ipotesi “tutto dietro” circolata nei mesi scorsi. Non si trattava certo di una boutade, visto che la prima up! concept (2007) fu realizzata con trazione e motore posteriore e alimentò le voci di un ritorno all’impostazione tecnica delle prime utilitarie. La gamma motori vede l’ingresso di un nuovo e interessantissimo 1.0 tre cilindri benzina da un litro con sovralimentazione mediante turbo. E’ offerto nelle versioni da 60 e 75 CV, accreditate di 4.2 l/100km (105 g/100 km di CO2) e 4.3 l/100km (108 g/km). Nel 2013 questo tre cilindri verrà “convertito” a gas e rappresenterà il riferimento per consumi ed emissioni: già ora Volkswagen dichiara 3.2 litri ogni 100 chilometri ed emissioni di appena 86 g/km, che scenderanno a 79 per la BlueMotion.

Di serie per tutte il cambio manuale a cinque innesti, mentre un automatico verrà offerto nel 2012; l’anno seguente toccherà poi alla variante elettrica. Al momento del lancio saranno disponibili gli allestimenti Take Up, Move Up e High Up. Particolarmente interessante il sistema City Emergency Braking, che utilizza un sensore laser ed opera fino a 30 km/h per prevenire o quantomeno ridurre i danni nel caso il conducente non si accorga di un imminente pericolo. Non manca nemmeno il Personal Infotainment Device (PID), ovvero un centro controllo dove gestire sistema di navigazione, telefono e autoradio. L’Up verrà presentata durante il salone di Francoforte (15-25 settembre) e debutterà nel 2012. Secondo quanto scrive Autocar, i prezzi saranno di 1.000 sterline inferiori alla Polo, per un totale di 8.500 sterline (9.800 euro).

Volkswagen Up
Volkswagen Up
Volkswagen Up
Volkswagen Up

Volkswagen Up

I Video di Autoblog