Le 5 auto più rare del mondo

I modelli più antichi sono degli anni '30, ma ce ne sono di molto rari anche prodotti più recentemente

a:2:{s:5:"pages";a:6:{i:1;s:0:"";i:2;s:29:"Dodge Coronet R/T Convertible";i:3;s:16:" Oldsmobile F-88";i:4;s:32:"Ferrari 250 GT Spyder California";i:5;s:15:"Phantom Corsair";i:6;s:29:"Bugatti Royale Kellner Coupé";}s:7:"content";a:6:{i:1;s:830:" ferrari250gtspydercalifornia1961

Applicare il concetto di raro al mondo delle automobili non è facilissimo, visto che non ci sono criteri definiti per dichiarare una vettura ‘rara’. Tuttavia, ci sono alcuni standard che si possono utilizzare per mettere un’auto in questa speciale categoria: dal numero limitato di modelli realizzati alla difficoltà di reperirla, passando per l’anzianità della vettura o per un prezzo esorbitante di vendita all’asta. Ecco la nostra lista delle cinque auto più rare.

LE 10 AUTO PIU' STRANE DEL SECOLO SCORSO

";i:2;s:348:"

Dodge Coronet R/T Convertible

La Dodge Coronet R/T Convertible entra nella nostra lista perché solamente due esemplari sono stati costruiti, nel 1967 e 1970, e dunque è davvero complicato riuscire a trovarne uno. Il valore stimato, se un modello venisse messo ora all’asta, arriva a 250.000 dollari.

";i:3;s:323:"

Oldsmobile F-88

La Oldsmobile F-88 è un prototipo del 1954 ed è stata progettata dal gruppo General Motors, che produsse solamente quattro esemplari. Ad un’asta del 2005, un modello superstite con carrozzeria color oro è stato venduto al prezzo di 3,24 milioni di dollari.

";i:4;s:372:"

Ferrari 250 GT Spyder California

Sono stati 36 i modelli realizzati della Ferrari 250 GT Spyder California, una delle vetture più iconiche prodotte da Maranello e nata nel 1961. Uno degli esemplari è appartenuto all’attore James Coburn ed è stato battuto all’asta nel 2008 per la cifra record di 10,9 milioni di dollari.

";i:5;s:417:"

Phantom Corsair

Phantom_corsair

Assomiglia alla Batmobile e, quando fu prodotta nel 1938, fu considerata una meraviglia di ingegneria, visto i suoi concetti futuristici nel design: è la Phantom Corsair. Ne fu realizzato solamente un esemplare: se andasse all’asta, potrebbe facilmente andare oltre i 10 milioni di dollari.

";i:6;s:346:"

Bugatti Royale Kellner Coupé

Anch’essa degli anni ’30, precisamente del 1931, la Bugatti Royale Kellner Coupé è stimata come la vettura più costosa del mondo: venduta all’asta nel 1987 a 9,7 milioni di dollari, oggi il suo valore è praticamente raddoppiato. Ne furono realizzati sei esemplari. ";}}

  • shares
  • Mail