BMW X3 restyling

Le modifiche di carattere estetico sono minime. Ben più robuste le novità destinate alla gamma motori, ovvero l'introduzione del nuovo 2.0 a gasolio (190 CV, 400 Nm) e della variante a trazione posteriore sDrive 18d.

La BMW X3 entra nel suo quarto anno di attività e viene pertanto sottoposta ad un marginale aggiornamento, il cui debutto è previsto al salone di Ginevra (4-16 marzo). Il SUV tedesco cambia principalmente all’anteriore, uniformandosi a quanto proposto dalla nuova X5. Cambiano pertanto la griglia a doppio rene, i due fascioni paraurti ed i fanali anteriori (optional i LED), mentre gli specchietti retrovisori accolgono le luci di svolta. Piccole migliorie anche nell’abitacolo, dove sono presenti nuovi materiali, nuove finiture e porta-bicchieri ridisegnati. Debuttano poi accenti in nero lucido sul mobiletto centrale, mentre il sistema iDrive è ora comandabile attraverso un rinnovato touchpad.

Le novità più sostanziali sono tuttavia celate alla vista. BMW porta qui all’esordio il rinnovato quattro cilindri a gasolio da 2 litri, già Euro 6, che sulla BMW X3 xDrive20d sviluppa ben 190 CV (+6 CV rispetto al predecessore) e 400 Nm (+20 Nm). Lo 0-100 km/h viene così portato a termine in 8.1 secondi. Entra poi in gamma la BMW X3 sDrive 18d, a trazione posteriore, abbinata al 2.0 diesel in variante da 150 CV e 360 Nm. Consuma in media 5 l/100 km e produce 131 g/km di CO2. Sulla 18d è previsto il cambio manuale a 6 rapporti, mentre la 20d dovrebbe abbinarsi all’automatico ad 8 marce. L’utilizzo di nuovi pneumatici dal ridotto indice di rotolamento aiuta tutte le versioni EfficientDynamics ad emettere 7 g/km di CO2 in meno.

Entra poi in gamma l’allestimento xLine, d’impronta più fuoristradistica e munito di protezioni sotto-scocca, finiture esterne in metallo ed esclusivi cerchi in lega (da 18 o 19 pollici). Chi desidera può invece ordinare la variante M Sport, provvista di kit aerodinamico, cerchi di ampio diametro (da 18 a 20 pollici), sedili sportivi, imperiale di color grigio antracite e sospensioni calibrate in maniera sportiva. Disponibile per tutte il sistema Smart Opener, che spalanca il portellone muovendo un piede sotto il paraurti. In materia di assistenza alla guida vanno segnalati i dispositivi Parking Assistant, Head-Up Display, Beam Assistant and Driving Assistant Plus ed Active Cruise Control con funzione Stop & Go, mentre l’iDrive ospita applicazioni per gestire Facebook, Twitter ed anche le piattaforme musicali Napster e Deezer.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: