Bugatti Veyron: va all'asta l'ultimate test drive

Test drive sul circuito Le Castellet, visita all'atelier ed al primo stabilimento Bugatti, biglietti aerei e soggiorno in hotel. Questo prevede l'ultimate test drive, un pacchetto organizzato (anche) per raccogliere fondi da destinare ad iniziative benefiche.

bugatti_veyron_grand_sport_vitesse

I titolari della casa d’aste Barrett-Jackson parlano addirittura di ultimate test drive experience, ovvero l’evento in pista a cui tutti gli appassionati di automobili vorrebbero partecipare. È organizzato da Bugatti e si svolge sul circuito Paul Ricard di Le Castellet, in Francia. Il vincitore dell’incanto ha diritto ad un ‘pacchetto’ decisamente allettante e corposo. Sul circuito transalpino potrà guidare una Veyron Grand Sport Vitesse, oltre a visitare l’atelier dell’azienda ed al sito originale in cui Ettore Bugatti fondò il suo 'giocattolo'. L’offerta viene arricchita dai biglietti aerei e dal pernottamento in albergo. Il ricavato dell’asta sarà devoluto in beneficienza.

La Veyron oggetto del test drive è come detto la Grand Sport Vitesse. Quest’ultima ha stabilito nei mesi scorsi il nuovo record di velocità per automobili a tetto aperto, correndo fino alla velocità massima di 408.84 km/h. La Grand Sport Vitesse mantiene invariato lo schema tecnico di tutte le altre Bugatti Veyron Grand Sport. In questa configurazione il motore W16 7.9 quadriturbo sviluppa 1.200 CV e 1.500 Nm, resta abbinato al cambio doppia frizione a 7 rapporti e garantisce il solito pazzesco 0-100 km/h in 2.6 secondi. Il tetto amovibile è in policarbonato, mentre la capottina in tela non permette certo di raggiungere la velocità massima: la sua funzionalità è garantita non oltre i 130 km/h.

  • shares
  • Mail