Porsche Cayenne: foto spia del restyling

Il nostro fotografo ha scattato alcune immagini alla Porsche Cayenne, che nel 2014 verrà sottoposta a restyling. Cosa cambia? I gruppi ottici ed i fascioni paracolpi, ma potrebbe esordire anche la piattaforma ibrida plug-in.

foto spia della Porsche Cayenne restyling

La Porsche Cayenne sarà presto oggetto del tradizionale restyling di metà carriera e dovrebbe pertanto rivelarsi più vicina alla Macan, da cui erediterà numerosi elementi di natura estetica. Lo confermano queste foto spia, inviateci dal nostro fotografo e scattate durante una sessione di test con temperatura sottozero. Il SUV tedesco presenta infatti vistose camuffature su paraurti e gruppi ottici. E’ quindi lecito attendersi modifiche destinate ad incidere sul family feeling, che potrebbe quindi caratterizzarsi per i fanali posteriori di tipo tridimensionale ed i fascioni paracolpi di nuova fattura.

Le frecce laterali si sposteranno inoltre nella calotta degli specchi laterali, i cerchi in lega verranno ridisegnati e l’abitacolo riceverà alcuni accorgimenti di dettaglio. Potrebbero inoltre esordire nuovi motori, compresa la piattaforma ibrida di tipo plug-in già destinata alla Panamera S E-Hybrid. Dovrebbe quindi adottare il V6 benzina da 3 litri ed un modulo elettrico (da 95 CV), un pacco batterie agli ioni di litio e la trasmissione automatica ad 8 marce. L’intero sistema metterà a disposizione una potenza complessiva di 416 CV e permetterà di viaggiare fino a 36 chilometri nella modalità EV.

La Porsche Panamera S E-Hybrid consuma pertanto 3.1 l/100 km ed emette 71 g/km di CO2, pur accelerando da 0 a 100 km/h 5.5 secondi. Quando potremo vedere tale soluzione sulla Cayenne? Non prima del tardo 2014.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: