Mazda: le novità del Tokyo Auto Salon

Mazda non può ovviamente mancare il Tokyo Auto Salon, rassegna dedicata al mondo dell’elaborazione e dei componenti aftermarket. Ecco le sue proposte.


Il fascino dell’eccesso e dell’elaborazione non lascia indifferente nemmeno Mazda, che ha recentemente confermato con quali vetture parteciperà al Tokyo Auto Salon (10-12 gennaio). L’azienda di Hiroshima esporrà un tuning per ciascuno dei suoi modelli di più recente introduzione. La Mazda3 (Axela per il mercato giapponese) adotta nello specifico un nuovo kit carrozzeria, fornito da MAZDASPEED e munito di specifici adesivi e particolari a contrasto. Sono inoltre previsti l’impianto frenante Brembo, inediti cerchi in lega ed alcune interessanti modifiche al telaio, volte a renderlo più rigido e sportivo.

Le Mazda6 berlina (Atenza) è verniciata nella tinta Soul Red, ha tetto a contrasto e veste numerosi nuovi particolari di natura aerodinamica, mentre l’abitacolo si caratterizza per i rivestimenti in alcantara. E’ inoltre presente una seconda special, anch’essa di colore rosso ma dal carattere meno spigoloso e fumantino. La Mazda6 wagon è invece meno estrema. Adotta un nuovo splitter e minigonne più generose, ma l’assenza dei particolari a contrasto la rende meno accattivante se paragonata alle tre volumi.

La Mazda CX-5 è invece verniciata in nero opaco ed utilizza un doppio terminale di scarico, montato in posizione centrale. Anch’essa monta un impianto frenante Brembo e l’abitacolo è in bicolore nero/argento.

Ultime notizie su Mazda

Mazda viene fondata nel 1921 ed ha sempre legato la propria esistenza alla città di Hiroshima, tragicamente nota per la dolorosa esperienza della bomba nucleare Little Boy. In quegli anni Ma [...]

Tutto su Mazda →