McLaren P1: le prestazioni ed i consumi

La prima McLaren P1 è stata consegnata al rispettivo acquirente. Con l'occasione il marchio di Woking rende ufficiali le prestazioni, a partire dallo sbalorditivo 0-100 km/h.

Le prestazioni ufficiali della McLaren P1

La McLaren P1 accelera da 0 a 100 km/h in 2.8 secondi e consuma 8.3 litri di benzina ogni 100 chilometri. Questi valori sono riferiti ad una vettura definitiva e stabiliscono il potenziale di una coupè in fase di consegna, il cui primo esemplare – di colore Volcano Yellow e con elementi in fibra di carbonio a contrasto – è da qualche giorno nella disponibilità del rispettivo proprietario. L’ammiraglia di Woking porta a termine lo 0-100 km/h in 2.8 secondi, copre lo 0-200 km/h in 6.8 secondi e raggiunge la velocità massima (autolimitata) di 350 km/h. Il quarto di miglio viene completato in 9.8 secondi, alla velocità di 245 km/h.

Di pari spessore i dati relativi alla fase di frenata. La McLaren P1 completa il 100-0 km/h in 30.2 metri e 2.9 secondi, il 200-0 km/h in 116 metri e 4.5 secondi ed il 300-0 km/h in 246 metri e 6.2 secondi. Merito dell’impianto frenante Akebono, che si avvale di dischi in materiale carbo-ceramico e riprende numerose soluzioni già destinate alle McLaren iscritte al campionato GT3. La P1 consuma inoltre 8.3 litri di benzina ogni 100 chilometri ed emette 194 grammi di CO2 al chilometro, dati altrimenti impossibili da ottenere senza l’adozione di una piattaforma ibrida.

E’ composta dal V8 biturbo con cilindrata di 3.8 litri (737 CV, 720 Nm) e da un motore elettrico, per cui viene dichiarata una potenza massima di 179 CV ed una coppia di 260 Nm. La McLaren P1 sviluppa quindi 916 CV e 900 Nm. Il pacco batterie è situato a ridosso del pavimento, nella parte inferiore del telaio in carbonio.

Le prestazioni ufficiali della McLaren P1
Le prestazioni ufficiali della McLaren P1
Le prestazioni ufficiali della McLaren P1
Le prestazioni ufficiali della McLaren P1

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: