Il più grande costruttore d'auto al mondo? Toyota terrà testa a GM e VW

Toyota FT-86 Concept 2009

A fine 2009, Toyota si confermerà il più grande costruttore d'auto del mondo, secondo le più recenti proiezioni. Ma la spunterà per un pelo, e non sarà Volkswagen a insidiarla come da previsioni, bensì -udite udite- la rediviva General Motors.

Il gruppo tedesco, pur avvicinandosi di parecchio ai leader mondiali, non ce la farà a salire più in alto del terzo gradino del podio. Va detto comunque che per fine 2009 Volkswagen avrà dimezzato la distanza che aveva nei confronti di Toyota solamente 12 mesi or sono. Come ci sono riusciti quelli di Wolfsburg? Semplice: hanno subito meno duramente i contraccolpi della crisi.

Se Volkswagen ha perso nei primi nove mesi dell'anno il 5,5% dei propri volumi di vendita, scendendo a 4.600.000 unità commercializzate in tutto il mondo, il calo di Toyota -che ha venduto 5.600.000 auto-, è stato vertiginoso, avendo sfiorato il -20%. Secondo gli esperti, se dovesse mantenersi la dinamica attuale, Volkswagen non diventerà il maggior costruttore al mondo che fra qualche anno.

Toyota FT-86 Concept 2009
Toyota FT-86 Concept 2009
Toyota FT-86 Concept 2009
Toyota FT-86 Concept 2009

Il gruppo di Wolfsburg, stando alle proiezioni attuali, venderà entro fine anno un totale di 6.175.000 auto e veicoli commerciali leggeri nel mondo. Una cifra che manterrà Volkswagen a debita distanza da Toyota e GM.

Saranno proprio giapponesi e americani a combattere per il secondo anno consecutivo per il titolo: a quanto pare, il divario a favore di Toyota corrisponderà a circa 65.000 unità. I giapponesi dovrebbero raggiungere le 7.490.000 immatricolazioni, mentre GM, staccata di un soffio, si fermerebbe a 7.425.000.

Nei primi nove mesi dell'anno, General Motors ha subito un calo leggermente inferiore rispetto a quello di Toyota (-17%), vendendo complessivamente 5.250.000 auto. Non solo: negli Stati Uniti il costruttore giapponese perde terreno più velocemente del rivale di Detroit e in Cina non cresce agli stessi vertiginosi ritmi.

Tutto fa pensare insomma che anche nel 2010, per il terzo anno consecutivo, ci sarà un rush finale fra Toyota e GM...

Via | auto, motor und sport

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: