Ford Fiesta: debutta il 1.4 Durashift

Gamma più ricca per l’ultima medio-piccola lanciata dalla Ford, la Fiesta, che riceve un nuovo propulsore a benzina di 1,4 litri (capace di 96 cavalli, ben 16 in più della precedente generazione) abbinato esclusivamente al cambio automatico sequenziale Durashift 4tronic. Una trasmissione a 4 rapporti, selezionabili anche manualmente, di origine giapponese, che viene utilizzata anche

di Ruggeri


Gamma più ricca per l’ultima medio-piccola lanciata dalla Ford, la Fiesta, che riceve un nuovo propulsore a benzina di 1,4 litri (capace di 96 cavalli, ben 16 in più della precedente generazione) abbinato esclusivamente al cambio automatico sequenziale Durashift 4tronic. Una trasmissione a 4 rapporti, selezionabili anche manualmente, di origine giapponese, che viene utilizzata anche dalla Mazda2 per il mercato asiatico.

Con questa motorizzazione la New Fiesta è in grado di accelerare da 0 a 100 chilometri orari in 13,9 secondi e toccare i 166 km/h di velocità massima, mentre le emissioni risultano contenute in 157 g/km di CO2, con un consumo medio di chiarato di 15,4 km/l e 971kg di peso a vuoto.

Ford Fiesta 5 porte 2009
Ford Fiesta 5 porte 2009
Ford Fiesta 5 porte 2009

Ford Fiesta 2009
Ford Fiesta 2009
Ford Fiesta 2009

Disponibile in due allestimenti (Plus e Titanium) i prezzi partono da un minimo di 12.750 Euro per la 3 porte base, fino ad un massimo di 14.650 Euro per l’allestimento di punta con carrozzeria 5 porte. Nei prossimi mesi debutteranno le Fiesta S con un propulsore benzina 1.6 da ben 120 cavalli, ottenuti grazie alla doppia fasatura variabile delle valvole (TI-VCT) e la sportiva Fiesta ST con il medesimo motore sovralimentato, mediante l’utilizzo di una turbina, capace di circa 180 cavalli e già utilizzato per alcune concept car esposte dal gruppo Ford agli utimi saloni internazioni quali le Lincoln C e la Volvo S60.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →