Mini Paceman Life Ball 2013 by Roberto Cavalli

Roberto Cavalli firma la nuova Mini Paceman per il Life Ball 2013: un allestimento particolare ed unico nel suo genere.


Mini ha svelato al Life Ball 2013 la nuova Mini Paceman Life Ball realizzata dallo stilista italiano Roberto Cavalli. Come ormai ogni anno dal 2001, Mini ha messo all'asta una delle sue vetture interamente personalizzata come esemplare unico per devolvere il ricavato in beneficenza in favore della lotta all'AIDS. Roberto Cavalli ha personalizzato interamente questa Mini Paceman rendendola unica grazie a particolari finiture, riversimenti ed abbinamenti colore che gocano su una tonalità scura iridescente tra il nero ed il marrone all'esterno, abbinandosi a particolari dorati, come gli specchietti, il contorno della calandra e dei fari ed a numerose finiture color oro, colore che si ritrova anche sul tetto e sui cerchi.

Questa One-Off, basata sulla Mini Paceman Cooper S, presenta anche numerosi loghi dello stilista, con le scritte Roberto Cavalli ai lati delle portiere, dove sui modelli a trazione integrale viene applicata la scritta ALL4, ed un adesivo che caratterizza il tettuccio apribile in vetro, anch'esso che gioca sulle tonalità dorate. I cristalli della vettura hanno ricevuto una particolare pellicola interna che li rende dorati, pur lasciando vedere dall'interno ciò che accade al di fuori del'auto.

Immancabile anche la personalizzazione dell'abitacolo della Mini Paceman Life Ball 2013 by Roberto Cavalli, con sellerie estremamente rifinite, con morbida pelle nera con impunture a contrasto dorate ed una particolare lavorazione di seduta e schienale. Il tocco d'artista di Roberto Cavalli è dato anche dal particolare rivestimento del volante e della venatura del cruscotto in pelle di coccodrillo. Le cromature interne sono state sostituite da particolari dorati che richiamano i colori esterni, mentre lo stilista ha deciso di fornire l'auto di uno dei suoi profumi, così da permettere in ogni momento di assaporare la fragranza firmata Roberto Cavalli.














  • shares
  • Mail