Hamann e la sua Aston Martin Vantage: troppo bella, anche per i tuning


Qualsiasi modifica non intaccherà mai la sua bellezza, si tratti di spoiler aggiuntivi, cerchi in lega sovradimensionati o prese d’aria dalla dubbia utilità. Ma tant’è: tuner in cerca del colpo ad effetto non mancano mai. L’ultima creazione del tedesco Hamann ha come base la splendida Aston Martin V8 Vantage, per nulla intimorita dalle poco amorevoli cure del preparatore.

Anzi: il suo aspetto etereo viene pregiudicato da un bodykit aggressivo ma ponderato, estremizzato nei soli punti funzionali – o almeno questo è quanto ci vogliono far credere – per ottenere una migliore aerodinamica. Anche il propulsore riceve un trattamento poco invadente, composto da scarico sportivo e centralina riprogrammata: il “vecchio” V8 4,3 guadagna 23 cavalli (408 complessivi), mentre il 4,7 balza a quota 450.





















Via | Motorauthority (Grazie a Bugatti&91 e Kocis72 per la segnalazione)

  • shares
  • Mail
41 commenti Aggiorna
Ordina: