L'ibrido Nissan arriverà anche sui veicoli commerciali

nissan cabstar hybrid

Il Salone dei veicoli commerciali e industriali che si sta svolgendo attualmente ad Hannover, ha proposto quest'anno alcuni temi che hanno in qualche modo a che fare con il mondo dell'auto. Del resto, molti costruttori automobilistici hanno un proprio stand con le relative novità presso l'importante fiera della Bassa Sassonia.

Tra questi c'è Nissan, che ha annunciato tra le tante novità, l'arrivo a fine 2012 di un mezzo leggero ibrido, derivato dal prototipo Cabstar mostrato nel 2006, che nel frattempo è stato ulteriormente affinato.

Il modello di serie sarà spinto da un 3.0 turbodiesel da 150 CV abbinato ad un "battery pack" agli ioni di litio. Nissan promette un taglio dei consumi di circa il 30% rispetto al modello normale.

L'annuncio è da prendere come un buon segnale: l'evoluzione "ecologica" della sola industria automobilistica non può combattere efficacemente l'inquinamento atmosferico, nè arginare un problema enorme come il global warming. Il problema riguarda tutti i settori dell'industria (e tutti i paesi del mondo) come andiamo ripetendo da tempo, e il passaggio alla propulsione elettrica per i veicoli commerciali e industriali ci sembra molto importante in questa prospettiva.

Via | GreenCarCongress

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: