Germania: benzina a quota 1,60 euro

Per la prima volta nella storia della moneta unica, la benzina ha superato in Germania il valore di 1,60 euro al litro. Si tratta di un prezzo calcolato sulla media dei distributori del territorio nazionale, il che vuol dire che in alcune stazioni di servizio questo valore viene superato di slancio. Poco più basse le

Per la prima volta nella storia della moneta unica, la benzina ha superato in Germania il valore di 1,60 euro al litro. Si tratta di un prezzo calcolato sulla media dei distributori del territorio nazionale, il che vuol dire che in alcune stazioni di servizio questo valore viene superato di slancio. Poco più basse le cifre su cui si attesta il diesel, che viaggia attorno a quota 1,56 euro.

La crescita inarrestabile del prezzo del petrolio continua dunque a ripercuotersi sulle spalle degli utenti finali, che devono aspettarsi stangate su stangate nel prossimo futuro. Non servono gli esperti del settore a dirci che i “150 dollari al barile sono questione di giorni”, perchè ben altre sono le soglie che dobbiamo temere, superiori anche di un centinaio di dollari rispetto ai valori attuali.

E le edizioni dei nostrani tg, e le colonne dei più autorevoli quotidiani, timidamente, incominciano a rispolverare un vocabolo ormai desueto, austerity. Siamo alle porte di un nuovo 1973?

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →