Renault Megane R26R: il canto del cigno per gli appassionati

Renault Megane R26R

La terza generazione è ormai pronta, anche se Renault intende festeggiare la seconda generazione della Megane il 23 giugno con una festa al Nurbrurgring: in occasione di questo evento, organizzato in un luogo per nulla evocativo, verrà presentata la Megane R26R, squisita raffinatezza dal potenziale atomico.

Rispetto alla già cattivissima Megane F1 Team R26, già metro di paragone nel settore delle sportive a trazione anteriore, la sua estremizzazione potrà vantarsi del tetto in fibra di carbonio, dei gusci sedili nello stesso nobile materiale, dei finestrini posteriori in policarbonato, rinforzi al telaio, eliminazione del divano posteriore, cerchi in lega da 18 pollici alleggeriti, rapporti al cambio accorciati e nuovi abbinamenti di colore. Prima di riprendere fiato, sappiate che tutte queste modifiche comporteranno una diminuzione del peso nell’ordine dei 125 kg, raggiungendo la soglia dei 1230 kg, mentre il 2.0 turbo rimarrà fermo a 230Cv.

Per i clienti più esigenti ci sarà anche la opzione di una completa gabbia di sicurezza, cinture da competizione, scarico completo in titanio e gomme semi-slick, in modo da portarsi a casa la compatta perfetta per le giornate in pista.

Nel caso vogliate rinchiudere tale dispensatore di adrenalina nel vostro garage, dovrete abituarvi all’idea della serie limitata (ipotesi probabile) proposta ad un costo esorbitante (ipotesi certa). Il suo debutto commerciale è fissato in estate in occasione del salone di Londra e la produzione terminerà già a Marzo 2009.

Renault Megane R26R

Renault Megane R26R

Renault Megane R26R

Via | Cochespias

  • shares
  • Mail
105 commenti Aggiorna
Ordina: