Pagani Huayra Roadster: costoso incidente per un giovane youtuber

Gli incidenti stradali non risparmiano i gioielli a quattro ruote come la Pagani Huayra Roadster: un esemplare della serie ha fatto crash con uno youtuber diciassettenne al volante.


Un giovane youtuber, di appena 17 anni, ha distrutto una Pagani Huayra Roadster in un incidente sulle strade di Dallas, in Texas. Non è la prima volta che una hypercar fa questa fine, ma simili notizie fanno sempre male agli appassionati, perché si tratta di capolavori a quattro ruote. La cosa più importante, in casi del genere, è che nessuno si faccia male. Anche il crash di cui vi raccontiamo, per fortuna, non ha registrato feriti.

A una prima lettura lascia di stucco il fatto che un gioiello come la Pagani Huayra Roadster possa essere stato affidato a uno youtuber di 17 anni fresco di patente, ma qui si è trattato di un atto di fiducia da padre in figlio. Pare che a consegnare l'auto non sia stato infatti un paperone estraneo ed incosciente, ma un genitore molto ricco il cui amore paterno ha portato ad un atteggiamento forse un po' leggero.

Ora quindi la preziosa hypercar, dal prezzo milionario, versa in condizioni ben lontane da quelle delle origini. Per riportarla a nuovo saranno necessari dei costosissimi interventi, ma il proprietario non avrà problemi a pagare il conto, visto che si dovrebbe trattare di un affermato uomo di borsa dall'ingente patrimonio, con tante supercar in garage.


 











Visualizza questo post su Instagram























 

Un post condiviso da Supercar Fails (@supercar.fails)


Prevista in sole cento unità, la Pagani Huayra Roadster è plasmata come un autentico gioiello, in linea con le altre auto da sogno dell'atelier di San Cesario Sul Panaro. Il modello miscela arte e scienza: queste due discipline hanno camminato insieme, per dar vita a una vettura che incarna lo spirito del Rinascimento italiano, applicato al mondo di oggi.

La Pagani Huayra Roadster, concepita con attenzione maniacale per ogni dettaglio, è spinta da un motore 12 cilindri biturbo Mercedes-Amg di 6 litri, che eroga la bellezza di 764 cavalli. Il peso contenuto (1280 kg), frutto della monoscocca centrale in carbo-titanio e dell'esteso impiego di materiali compositi, concorre all'eccellenza delle performance, con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3.3 secondi e una velocità massima superiore ai 370 km/h. Guidarla con giudizio è un dovere, per evitare incidenti come quello immortalato dal video.

  • shares
  • Mail