Ford Kuga: allo studio la variante a sette posti

In arrivo nel corso del 2021 o 2022, l'inedita variante a sette posti della nuova SUV compatta potrebbe essere proposta come Ford Kuga Max

Ford Kuga 2019
La gamma della SUV compatta Ford Kuga dovrebbe essere ampliata all'inedita variante a sette posti, per colmare il vuoto che presto sarà lasciato dalle monovolume S-Max e Galaxy, ma forse anche per sostituire la SUV media Edge. Nota al momento come modello CX430, potrebbe debuttare nel corso del prossimo anno, oppure nel 2022 in concomitanza con il restyling di metà carriera.

Per quanto riguarda la denominazione, potrebbe essere proposta come Kuga7 o Grand Kuga, anche se è più probabile la commercializzazione come Kuga Max. Esteticamente, la nuova variante a sette posti della Ford Kuga sarà riconoscibile per il tetto meno spiovente e la carrozzeria allungata di circa 15 o 20 centimetri. Quindi, misurerà in lunghezza almeno 475 cm, se non addirittura 480 cm. La produzione sarà affidata all'impianto spagnolo di Valencia, ma sarà venduta anche sul mercato statunitense assieme alla gemella Escape.

Solo Mild Hybrid come elettrificata?


La variante a sette posti della Ford Kuga non dovrebbe essere disponibile nelle versioni Hybrid e Plug-In Hybrid a propulsione ibrida, per la presenza della terza fila di sedili che impedirebbe l'installazione del pacco delle batterie di alimentazione. Per il resto, sarà confermato il propulsore a benzina 1.5 EcoBoost da 150 CV di potenza, affiancato dalle motorizzazioni diesel 1.5 EcoBlue da 120 CV e 2.0 EcoBlue da 190 CV, nonché dal motore a gasolio 2.0 EcoBlue Hybrid da 150 CV di potenza con la tecnologia Mild Hybrid.

  • shares
  • Mail