Land Rover Range Rover: nuove indiscrezioni sulla quinta generazione

In arrivo nel 2021, la nuova generazione della Range Rover di Land Rover sarà disponibile solo nelle configurazioni MHEV e PHEV a propulsione ibrida


Nel corso del prossimo anno sarà svelata la quinta generazione della Land Rover Range Rover, nota anche come modello L460. Destinata ad essere prodotta al ritmo di circa 40.000 esemplari l'anno, la nuova Super SUV britannica porterà al debutto la piattaforma modulare MLA in alluminio. Inoltre, sarà disponibile con i dispositivi a guida autonoma di Livello 3.

Tutte le motorizzazioni della nuova Land Rover Range Rover saranno proposte nella configurazione MHEV, ovvero con la propulsione ibrida 'mild hybrid' da 48V. La gamma comprenderà il propulsore a benzina 3.0i a sei cilindri in linea da 360 CV di potenza, affiancato dal motore di pari alimentazione 4.4i V8 di origine BMW da 530 CV di potenza, più l'unità diesel 3.0D a sei cilindri in linea nelle versioni P300 da 300 CV di potenza e 650 Nm di coppia massima o P350 da 350 CV di potenza e 700 Nm di coppia massima.

Doppia versione ibrida Plug-In


Nella gamma della nuova Land Rover Range Rover non mancherà la configurazione PHEV a propulsione ibrida Plug-In, proposta in due declinazioni: una con il motore a benzina 2.0i a quattro cilindri da 304 CV abbinato al propulsore elettrico da 142 CV, l'altra da 542 CV di potenza complessiva e 680 Nm di coppia massima con l'unità a benzina 3.0i a sei cilindri in linea e il pacco delle batterie da 20 kWh.

  • shares
  • Mail