Piaggio Porter: il piccolo veicolo commerciale italiano

Tutte le caratteristiche del Piaggio Porter, il piccolo veicolo commerciale della Casa di Pontedera, disponibile in numerose configurazioni


Il Piaggio Porter è il veicolo commerciale di piccole dimensioni della Casa di Pontedera, in quanto le dimensioni ammontano a 340 cm di lunghezza, 140 cm di larghezza, 187 cm di altezza e 181 cm di passo. Introdotto nel 1993 come versione europea del Daihatsu Hijet, è stato totalmente rinnovato nel 2009 e l'ultimo aggiornamento risale al 2015. In vendita al prezzo base di 11.868 euro (franco concessionario ed Iva esclusa), è proposto nella declinazione base EL, acronimo di Entry Level e solo nelle configurazioni Chassis o Pianale Fisso.

La gamma tradizionale del Piaggio Porter, invece, è declinata negli allestimenti Standard ed Extra. Inoltre, sono previste le configurazioni Pianale Fisso o Ribaltabile sia corto che lungo, Chassis e Furgone, quest'ultimo anche Vetrato con l'abitacolo a quattro posti. In vendita a partire da 13.923 euro (sempre franco concessionario ed Iva esclusa), il Piaggio Porter è disponibile nelle versioni da 1,5 o 1,7 tonnellate di Massa Totale a Terra, nonché nelle declinazioni Maxxi e HS (acronimo di High Slope) per gli impieghi lavorativi più faticosi.

Tutte le motorizzazioni disponibili



Per quanto riguarda le motorizzazioni, il Piaggio Porter è equipaggiato con il propulsore a benzina 1.3 Multitech a quattro cilindri da 83 CV di potenza, utilizzato anche per le versioni bi-fuel EcoPower a GPL e GreenPower a metano. Infine, il piccolo veicolo commerciale del brand Piaggio Commercial è proposto anche nella declinazione Electric Power a propulsione elettrica da 14,3 CV di potenza, in vendita al prezzo base di 25.483 euro (anch'esso franco concessionario ed Iva esclusa) e dotato della batteria al piombo gel da 17 kWh che assicura fino a 75 km circa di autonomia massima.

  • shares
  • Mail