Hyundai Santa Fe: la SUV media coreana compie 20 anni

Introdotta nel 2020, la Hyundai Santa Fe è stata prodotta fino ad oggi in quattro generazioni e presto sarà oggetto di interessanti novità


Nel corso del 2000, esattamente vent'anni fa, debuttò la prima generazione della Hyundai Santa Fe, la SUV di medie dimensioni che rappresenta il modello più longevo del costruttore sudcoreano sul mercato europeo e fino ad oggi è stata prodotta in più di 5.260.000 esemplari. Primo modello di SUV della Hyundai, la denominazione Santa Fe deriva dall'omonima città della zona sud occidentale degli Stati Uniti.

Rinnovata totalmente ogni sei anni, nel 2006 debuttò la seconda generazione della Hyundai Santa Fe, disponibile anche con la configurazione a sette posti dell'abitacolo e il motore diesel 2.2 CRDi. Nel 2012, invece, fu introdotta la terza generazione, dotata del display touch screen multimediale da 8,0 pollici con il navigatore satellitare integrato e, successivamente, proposta anche nella variante a passo lungo. Attualmente è in vendita la quarta generazione della Hyundai Santa Fe, il cui debutto risale al 2018. Tra le caratteristiche figura la trazione integrale HTrac a controllo elettronico, più il pacchetto Hyundai Smart Sense che comprende anche il dispositivo Rear Occupant Alert.

Le indiscrezioni sull'imminente restyling


L'attuale Hyundai Santa Fe sarà presto sottoposta al restyling di metà carriera e, per l'occasione, sarà aggiornato il design sia della carrozzeria che dell'abitacolo, mentre la meccanica sarà oggetto dell'ormai inevitabile 'elettrificazione'. Infatti, stando alle indiscrezioni, la rinnovata SUV media sudcoreana dovrebbe debuttare entro fine anno. La nuova gamma Model Year 2021, invece, dovrebbe comprendere le inedite configurazioni MHEV a propulsione ibrida 'mild hybrid' con il motore a benzina 1.6 T-GDi e il propulsore diesel 2.0 CRDi, HEV a propulsione ibrida 'full hybrid' con l'unità aspirata 2.4 a benzina e PHEV a propulsione ibrida Plug-In con la motorizzazione 2.0 T-GDi a benzina.

  • shares
  • Mail