Campione dei Campioni Abarth: parità fra Nucita ed Hauger

Annunciati i programmi Abarth Racing 2020 con una sfida tra campioni sulla nuova 695 70° Anniversario.

La sfida per scegliere il Campione dei Campioni Abarth 2019, che ha messo uno contro l'altro l'italiano Andrea Nucita e il norvegese Dennis Hauger, è stata la fondo scenografico per annunciare i programmi racing del marchio dello scorpione per il 2020.

Muoviamoci però con ordine, partendo dallo splendido duello fra il pilota siciliano, vincitore con l'Abarth 124 Rally dell'Abarth Rally Cup 2019, e il collega nordico, vincitore del Campionato Italiano F4 powered by Abarth. Non vogliamo tenervi sulle spine, per questo vi diciamo subito che la battaglia si è chiusa con un perfetto pareggio: a trionfare è stata la loro estrema professionalità.

Per livellare la tela destinata al confronto fra Andrea Nucita e Dennis Hauger, andata in scena sulle vigorose 695 70° Anniversario, i due specialisti si sono misurati contemporaneamente su pista e su un tracciato sterrato, ciascuno avvantaggiato sul proprio terreno. Contrapposti due stili di guida diversi, quindi, ma con un pareggio finale.

Ecco le parole di Luca Napolitano (Head of EMEA Fiat and Abart brands): "Abbiamo voluto virtualmente chiudere la stagione 2019 e aprire la stagione racing 2020 con una sfida inusuale. Andrea e Dennis sono due piloti diversi per caratteristiche di guida, stile, esperienza e provengono chiaramente da due categorie automobilistiche lontane, ma con un minimo comun denominatore: il cuore Abarth. Li abbiamo messi alla guida della nuova 695 70° Anniversario e il risultato è stato fantastico". A fine giornata, infatti, entrambi i piloti sono stati incoronati "Campioni dei Campioni".

Andiamo ora al calendario della seconda edizione dell'Abarth Rally Cup che si disputerà con l'Abarth 124 Rally e che prevede un montepremi complessivo di 210 mila euro per i 6 prestigiosi appuntamenti scelti nell'ambito del calendario del FIA-ERC 2020. Eccoli:

Rally Islas Canarias (Spagna), 7-9 maggio, asfalto.
Rally Liepāja (Lettonia), 29-31 maggio, terra.
Rally Poland (Polonia), 26-28 giugno, terra.
Rally di Roma Capitale (Italia), 24-26 luglio, asfalto.
Barum Czech Rally Zlín (Repubblica Ceca), 28-30 agosto, asfalto.
Rally Hungary (Ungheria), 6-8 novembre, asfalto.

  • shares
  • Mail