Volkswagen Golf 8: nuove indiscrezioni sulle versioni sportive

In arrivo le versioni sportive della nuova Volkswagen Golf 8, con le sigle GTI, GTD, GTI Cup ed R.


Entro fine anno, la gamma della nuova Volkswagen Golf 8 sarà ampliata a tutte le versioni sportive. Infatti, al prossimo Salone di Ginevra 2020 - in programma nel mese di marzo - saranno svelate sia la sportiva declinazione GTI a benzina che la prestante configurazione GTD a gasolio. Nel corso del prossimo autunno, invece, debutterà la nuova Golf R.

La nuova generazione della Volkswagen Golf GTI sarà equipaggiata con il motore a benzina 2.0 TSI da 235 CV o 245 CV, capace di far accelerare la vettura da 0 a 100 km/h in circa 6,0 secondi. Sempre quest'anno dovrebbe essere introdotta anche l'inedita Golf GTI Cup da 290 CV o 300 CV di potenza e 370 Nm di coppia massima, ovvero la sostituta dell'attuale Volkswagen Golf GTI TCR, accreditata della velocità massima di quasi 270 km/h. Oltre al cambio meccanico a sei marce, sarà disponibile anche il cambio sequenziale a doppia frizione DSG a sette rapporti.

Per quanto riguarda la nuova Volkswagen Golf R, il propulsore a benzina 2.0 TSI - abbinato alla confermata trazione integrale 4Motion - erogherà 333 CV o 340 CV di potenza e 400 Nm di coppia massima, per coprire lo spunto 0-100 in 4,3 secondi. In seguito, non è esclusa la speciale declinazione R Plus da 400 CV di potenza che potrebbe essere prodotta in serie limitata. Inoltre, sia la Golf GTI che la Golf R potrebbero essere proposte con l'unità 2.0 eTSI a propulsione ibrida 'mild hybrid' da 48V.

La nuova Volkswagen Golf GTD, invece, dovrebbe essere mossa dal motore diesel 2.0 TDI da 190 CV o 204 CV di potenza. Sarebbe allo studio anche la versione speciale GTD Performance, equipaggiata con il propulsore a gasolio 2.0 TDI biturbo da 240 CV di potenza.

  • shares
  • Mail