BMW al CES 2020 con la i3 Urban Suite

La compatta elettrica di Monaco si trasforma in un'auto di lusso per la città


Al Consumer Electronics Show (CES) 2020 BMW svela la sua visione sulla mobilità del futuro. Lo stand della Casa bavarese riassume il motto #ChangeYourPerspective con la concept car i3 Urban Suite. Dopo 7 anni sul mercato, la city car elettrica (o range estender) di Monaco si trasforma in un prototipo di lusso disegnato su misura per venire incontro alle esigenze del passeggero.



Spazio (tanto) solo per uno. Su questa declinazione luxury della piccola elettrica tedesca c’è spazio infatti per un solo passeggero (oltre al guidatore) che può però godersi un ambiente in stile boutique hotel. L'obiettivo degli ingegneri di Monaco era quello di creare uno spazio invitante in cui trascorrere il tempo con un alto grado di benessere - il luogo perfetto per rilassarsi o concentrarsi sul lavoro in un ambiente accogliente. E il coccolato passeggero ha così a disposizione, tra le altre cose, un sedile ampio e confortevole con poggiapiedi, connettività 5G, uno schermo che si ribalta dal padiglione e una Sound Zone personale.


Visione eco-olistica. La BMW i3 Urban Suite è caratterizzata da un approccio olistico all'utilizzo responsabile delle risorse, che comprende il powertrain a zero emissioni, l'attenta selezione dei materiali e i processi di produzione coinvolti. I tessuti contenenti materiali riciclati si fondono con legno certificato e pelle conciata con estratti naturali delle foglie di ulivo, mentre i tappetini sono realizzati con materiali riciclabili che possono essere reimmessi nel ciclo di produzione, secondo i principi dell'economia circolare.


A spasso per Las Vegas. In occasione del CES, una flotta di BMW i3 standard è stata convertita in Urban Suites a Monaco di Baviera e poi portata a Las Vegas, dove le diverse unità circolano per la città e chiunque desideri essere guidato con autista verso la destinazione desiderata può utilizzare l'app dedicata per prenotarne una.

  • shares
  • Mail