Audi RS3: nel 2021 la nuova generazione

Grazie alla tecnologia MHEV a propulsione ibrida 'mild hybrid' da 48V, la nuova Audi RS3 potrebbe contare sulla potenza di 410 CV.


In attesa della quarta generazione della compatta Audi A3, già circolano le indiscrezioni sulla nuova Audi RS3, la versione più sportiva che debutterà sul mercato europeo nel 2021 al prezzo medio di circa 60.000 euro. Saranno confermate le attuali varianti di carrozzeria, ovvero i modelli RS3 Sportback a cinque porte ed RS3 Sedan a quattro porte.

Esteticamente, sia la hatchback Audi RS3 Sportback che la berlina Audi RS3 Sedan saranno riconoscibili per la calandra Single Frame a nido d'ape in stile Sport Quattro, i passaruota allargati, il doppio terminale di scarico dalla forma ovale e il diffusore posteriore ridisegnato. Inoltre, lo sviluppo della nuova Audi RS3 sarà parallelo all'inedita SUV coupé Cupra Formentor R.

Infatti, la nuova generazione della Audi RS3 avrà la propulsione ibrida 'mild hybrid' da 48V, in abbinamento all'attuale motore a benzina 2.5 TFSI a cinque cilindri da 400 CV di potenza e 480 Nm di coppia massima. Grazie alla tecnologia MHEV, la potenza potrebbe incrementare fino a 410 CV, per consentire di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di quattro secondi. Inoltre, sarà confermato anche il cambio sequenziale a doppia frizione S tronic a sette rapporti, nonché la trazione integrale quattro.

La storia della 'hot hatch' Audi RS3 è iniziata nel 2011 con il modello 8P, equipaggiato con il propulsore a benzina 2.5 TFSI a cinque cilindri da 340 CV di potenza e commercializzato fino al 2013. L'attuale modello 8V è in vendita dal 2015, inizialmente nella declinazione da 367 CV di potenza. In occasione del restyling di metà carriera del 2017, la potenza è stata incrementata fino a 400 CV ed è stata introdotta anche la variante berlina RS3 Sedan.

  • shares
  • Mail