Skoda Kamiq GT: in Cina sarà la quinta SUV ceca


Dopo la Kodiaq GT, Skoda lancerà, nei prossimi mesi, una seconda SUV coupé. In Europa, però, dovremo aspettare per vederla, perché questa nuova sport utility dal tetto spiovente sarà, almeno all’inizio, un’esclusiva per il mercato cinese. Così lo ha confermato Skoda svelando i primi bozzetti della Kamiq GT.


La nuova Skoda Kamiq GT sarà presentata in anteprima mondiale il prossimo 4 novembre a Tianjin, in Cina. Il suo design eredita i tratti sportivi della Vision GT, in questo caso però già riadattati ai canoni di un’auto quasi pronta ad andare in produzione. Con questa new entry il marchio di Mladá Boleslav potrà contare su 5 SUV in gamma sul mercato asiatico.


La Kamiq GT, con i suoi 4,40 metri di lunghezza sfoggia un’immagine poderosa e sportiva con un frontale rivisto, la caduta del tetto all’indietro accentuata per darle una silhouette da coupé e uno spoiler sulla parte posteriore del portellone. Per lo sviluppo di questo progetto  hanno collaborato il team SAIC della Casa ceca in Cina e il dipartimento di Design di Skoda in Repubblica Ceca. 


Il brand di Volkswagen non ha rilasciato informazioni tecniche sulla nuova Kamiq GT, anche se le indiscrezioni confermerebbero che sarà basata sulla piattaforma PQ34 della precedente Golf 6. Quando sbarcherà sul mercato cinese, lo farà equipaggiando un motore a benzina 1.0L da 110 CV e, in alternativa, un 1.2 turbo da 112 CV, entrambi con il cambio automatico.

  • shares
  • Mail