Skoda Yeti Xtreme: al Worthersee arriva il SUV per gli amanti del fuoristrada

Skoda porta al Worthersee un secondo prototipo: si chiama Xtreme e rappresenta un'evoluzione della Yeti, con pacchetto stilistico dedicato ed impianto frenante della Octavia RS.

Skoda Yeti Xtreme

Il tema delle cabriolet non è l’unico affrontato durante il Wörthersee Festival (28-31 maggio). In Carinzia verrà esposta anche la Skoda Yeti Xtreme concept, vettura in esemplare unico e divertissement realizzato per attribuire una connotazione rallystica ad un modello altrimenti pacato e razionale. Il SUV adotta quindi un pacchetto estetico dalle caratteristiche specifiche, i cui elementi di maggior rilievo sono gli inserti protettivi, i passaruote allargati ed i terminali di scarico dalla foggia esagonale.

SKODA ESPONE ANCHE IL PROTOTIPO CITIJET, CONVERTIBILE SU BASE CITIGO

I cerchi in lega misurano 17 pollici e sono verniciati in giallo fluo, colorazione destinata anche ai ganci anteriori ed al tetto. L’assetto è regolabile, l’impianto frenante viene messo a disposizione dalla Skoda Octavia RS ed i gruppi ottici anteriori sono a LED. Nell’abitacolo spiccano i quattro sedili Recaro, i pannelli porta in fibra di carbonio ed il pavimento in alluminio, mentre la ruota di scorta è posizionata nel vano bagagli (insieme alle placche da utilizzare qualora l’auto sia rimasta insabbiata).

ANCHE L'ANNO SCORSO SKODA PRESE SPUNTO DAL MONDO RALLY: ECCO IL PROTOTIPO SU BASE CITIGO

Anche in questo caso viene confermato un motore già previsto sulla Skoda Yeti presente a listino. E’ il 1.8 TSI da 150 CV e 250 Nm, che assicura uno 0-100 km/h in 9 secondi ed una velocità massima di 192 km/h. La trasmissione è DSG a 6 rapporti.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: