Volkswagen Trinity: nel 2026 la seconda generazione di auto elettriche

Si baserà sulla piattaforma SSP e raggiungerà il livello 4 di guida autonoma.

Il Volkswagen Project Trinity 2026 è una futura auto elettrica che fungerà da avanguardia per le auto a zero emissioni di nuova generazione. Raggiungerà il livello 4 di guida autonoma e offrirà nuovi livelli di autonomia, anche se non ci sono ancora stime. Costerà circa 35.000 euro e il prezzo finale varierà a seconda delle funzioni che l’acquirente desidera.

Nuova piattaforma SSP

Si tratta del secondo progetto di Volkswagen nel campo della mobilità elettrica. Già nel 2015 il gruppo tedesco aveva presentato la Project Neo che era poi servita come base per la Volkswagen ID.3. Questa nuova concept car è quindi, in sostanza, la “seconda” generazione elettrica di Wolfsburg.

La Trinity  sarà basata sulla nuova piattaforma SSP, chiamata a sostituire l’architettura MEB delle attuali ID, per diventare la nuova piattaforma comune a tutte le vetture Volkswagen e che implicherà un balzo in avanti in termini di digitalizzazione e performance.

Fino a livello 4 di guida autonoma

Volkswagen ha confermato che la Trinity nascerà con la guida autonoma di livello 2+, ma che sarà pronta a raggiungere il livello 4 con i successivi aggiornamenti del software. VW potrebbe seguire l’esempio di Tesla con il suo FSD e addebitare ai propri clienti l’accesso alla tecnologia autonoma più avanzata.

Il livello 4 implica una mobilità completamente autonoma nella maggior parte delle circostanze di guida, anche se l’auto potrebbe richiedere al conducente di riprendere i comandi del veicolo. Non si tratta ancora, dunque, del livello assoluto, 5, che non contempla quest’ultima ipotesi.

Volkswagen ha anche anticipato che le auto della generazione Trinity “saranno prodotte con molte meno varianti e l’hardware sarà ampiamente standardizzato”, attivando le funzioni del veicolo su richiesta.

Dalla Casa di Wolfsburg hanno annunciato:

Definiremo gli standard in termini di autonomia, velocità di caricamento e, soprattutto, digitalizzazione. Con questo veicolo Volkswagen democraticizzerà la guida autonoma. Con la Trinity raggiungeremo il Livello di Autonomia 2+ e prepareremo l’auto per il Livello 4. Sfrutteremo le nostre capacità per creare una rete neurale per l’intero Gruppo e stiamo utilizzando le nostre economie di scala per rendere disponibile la guida autonoma a molte persone.

Nell’aprile di quest’anno la rivista britannica Autocar aveva riferito che Volkswagen posizionerebbe la Trinity con un prezzo di partenza da 35.000 euro.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →