Uedelhoven Studios svela il restomod della mitica Bugatti Type 35

Il progetto del 2015, realizzato per la Casa francese, vede luci soltanto oggi. Filosofia del passato con tecnologie moderne

Impossibile non pensare: “la voglio!”. Questa è l’unica sensazione che si sente guardando quest’inedita interpretazione che lo studio di design tedesco Uedelhoven Studios ha creato della mitica Bugatti Type 35, battezzata Bugatti 35 Type D. In realtà si tratta di un progetto, realizzato proprio per Bugatti nel 2015, ma solo ora svelato al mondo.

Detto così, il nome Uedelhoven Studios è forse poco conosciuto dal grande pubblico, ma alcuni dei suoi lavori recenti è impossibile che vi siano passati inosservati, se siete un minimo interessati al mondo dell’automotive: dalla Lamborghini Miura 2016 alla Hyundai Prophecy e 45 o all’Audi AI: ME, passando per Koenigsegg Gemera, Mercedes F125, BMW 2002 Homage Concept, Rolls Royce Vision Next 100, Concept VW T-Cross Breeze, Mercedes EQ o Cupra Tavascan.

Questa 35 Type D è una reinterpretazione attuale della classica sportiva francese che mantiene l’essenza filosofica e stilistica chiave di questo progetto ma con tecnologie, componenti e materiali moderni. Immediatamente riconoscibile, offre due posti secchi  in stile roadster, ruote strette – anche se non quanto l’originale –  un frontale con la tipica griglia Bugatti a “ferro di cavallo”. Il colore bleu france caratterizza la carrozzeria, anche se sui lati, e sul retro, compaiono sfondi neri.  Non mancano discrete appendici aerodinamiche che puntano a un ‘carico aerodinamico’ adeguato. Tra questi le minigonne e il diffusore in fibra di carbonio sono armoniosamente integrati alla silhouette, così come alcune appendici anteriori, sempre in fibra di carbonio.

L’abitacolo rimane vintage, con sedili in pelle marrone, la stessa che riveste i pannelli interni delle porte e il tunnel di trasmissione. Il pomello del cambio è in legno e il cruscotto sfoggia rifiniture in carbonio. Per quanto riguarda il powertrain di questa Bugatti 35 Type D, il motore non è stato specificato, mentre la trazione è rigorosamente posteriore.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Concept car

Viene definita ‘concept car’ un’automobile con il quale anticipare nuove soluzioni di tipo tecnico o stilistico, che un’azienda automobilistica può introdurre nel futuro a breve/medio raggio sulle vetture di produzione [...]

Tutto su Concept car →