Toyota Highlander: primo contatto, dotazioni e prezzi del SUV full-hybrid

Il SUV full-size elettrificato giapponese si prepara al debutto commerciale: tre linee di allestimento, ricco equipaggiamento, elevati valori prestazionali e prezzi che partono da 52.200 euro (ma con gli Hybrid Bonus scendono parecchio).

Con il suo imminente arrivo su strada, le proposte “Sport Utility” da parte del colosso giapponese in Europa si completano in tutte le fasce di mercato. Vale a dire: dal segmento B con la Yaris Cross, in arrivo quest’anno, al più grande segmento E. Sotto i riflettori c’è, appunto, una “new entry” che appartiene al settore “a ruote alte”, sempre più centrale fra le strategie di riposizionamento così come di consolidamento da parte dei “big player”.

Si tratta di Toyota Highlander, ultimo arrivo – in ordine di tempo – del marchio primo nelle vendite 2020 in 48 Paesi nel mondo, che ha, nella nuova generazione di Corolla, il titolo di auto più venduta a livello globale nel 2020 (quasi 1,5 milioni le unità consegnate) e completa il podio mondiale con l’altrettanto vendutissima Rav4 in terza posizione.

Lo Sport Utility è ibrido

Per di più, riallacciandoci alla considerazione di apertura, è da tenere presente che, con il debutto di Highlander, la gamma SUV di Toyota nel “Vecchio Continente” è completamente Full Hybrid. Una precisa scelta, da parte dei vertici del marchio giapponese, in quanto abbina diversi atout ormai consolidati: una “quasi storica” esperienza nel settore della mobilità elettrificata (nel 2022 l’esordio della prima serie di Toyota Prius festeggerà venticinque anni), che dal 1997 si è andata articolando su una “famiglia” giunta a 9 modelli ibridi, è arrivata alla quarta generazione dei sistemi di alimentazione Full Hybrid Electric ed ha totalizzato oltre 16 milioni di esemplari complessivamente venduti. E, “last but not least”, arriva in virtù di una pluridecennale esperienza nel mercato “Sport Utility”.

Gli allestimenti

Toyota Highlander si articola su tre varianti di gamma:

  • Trend
  • Lounge
  • Executive.

Prezzi di vendita

Di seguito il dettaglio di tutti gli importi “chiavi in mano” della nuova gamma Toyota Highlander.

  • Toyota Highlander 2.5H E-Cvt Trend: 52.200 euro
  • Toyota Highlander 2.5H E-Cvt Lounge: 58.200 euro
  • Toyota Highlander 2.5H E-Cvt Executive: 64.200 euro.

In caso di permuta, i prezzi al pubblico si riducono ulteriormente grazie agli “Hybrid Bonus”: nello specifico, l’allestimento Trend viene proposto a 47.200 euro, la versione Lounge scende a 52.200 euro e la variante Executive a 57.200 euro.

Le promozioni commerciali

In occasione del debutto sul mercato, Toyota annuncia che anche per il nuovo Sport Utility-full size Highlander è disponibile l’offerta di finanziamentoPay per Drive Connected”: nello specifico, la vettura viene proposta con rate mensili da 349 euro (ed un incremento di 50 euro per la variante alto di gamma) con mantenimento del Valore futuro garantito e la scelta, da parte del cliente e già al momento della stipula del contratto, dei km da percorrere in un anno e quindi possibilità di adattare il proprio piano finanziario alle reali percorrenze, proprio in virtù della possibilità di personalizzare le rate mensili in funzione della percorrenza effettiva rilevata attraverso il modulo di trasmissione “Data Communication Management” installato a bordo.

Contestualmente, la nuova formula di noleggio “Kinto One” prevede un canone mensile che parte da 459 euro al mese (IVA esclusa) per 36 mesi e 45.000 km: l’offerta prevede il programma di manutenzione ordinaria e straordinaria, la fornitura degli pneumatici invernali con deposito stagionale ed i servizi assicurativi.

Per l’intera gamma, la garanzia è di:

  • 3 anni o 100.000 km
  • 5 anni o 100.000 km sulle componenti ibride.

Corpo vettura: c’è spazio per 7

L’”ossatura” del nuovo SUV full-size viene rappresentata dalla piattaforma modulare TNGA-K, cioè la variante destinata ai modelli di fascia Sport Utility del pianale TNGA (Toyota New Global Architecture) progettata con l’obiettivo di ottimizzare la nuova generazione di modelli Toyota secondo precisi programmi di attenzione ai costi di produzione. Il nuovo Toyota Highlander è “grande”, questo sì; ma “gentile” nell’aspetto. Non granitico, insomma: le linee esterne denotano una elevata attenzione ai dettagli di stile ed al dinamismo. Il tono è, nel complesso, elegantemente sportivo, e ciò si deve anche al layout del pianale: scocca leggera e ad alta rigidità, e baricentro basso.

Fra gli atout che caratterizzano Toyota Highlander 2021, la configurazione a sette posti: una soluzione facilitata dagli ingombri esterni piuttosto “importanti” (la lunghezza “fuori tutto” è 4,96 m), che tuttavia viene perfettamente incontro alle esigenze di più ampia versatilità che la clientela-tipo (dall’utente “privato” a quello “professional” fino ai clienti “executive”) ricercano in un SUV di taglia XL (o quasi): a questo proposito, è opportuno ricordare l’elevata escursione in senso longitudinale (ben 180 mm ) offerta dalla seconda fila di sedili, che assicura un comodo accesso ai due sedili della terza fila.

Capienza del bagagliaio

Allo stesso modo, il vano bagagli dispone di una capienza utile altrettanto elevata: fino ad oltre 1.900 litri. Di seguito i dati di capacità del bagagliaio (il quale, lo ricordiamo, si avvale di portellone a comando elettrico e, nella configurazione alto di gamma “Exclusive”, aggiunge il sistema “hands free” a sensori).

  • Capacità di carico minima in configurazione 7 posti: 268 litri
  • Capacità di carico minima in configurazione 5 posti: 658 litri
  • Capacità di carico minima in configurazione 2 posti: 1.177 litri
  • Capacità di carico massima: 1.909 litri.

Comfort di guida di alto livello

Altrettanto “in linea” con l’immagine Toyota è lo studio di elementi che tengono conto del benessere per guidatore e passeggeri e si armonizzano con le caratteristiche di fluidità e silenziosità del sistema ibrido: in questo senso, è da segnalare l’utilizzo di parabrezza e finestratura anteriore acustici, superfici fonoassorbenti nel tetto, nel cruscotto e nella plancia e sul pianale. Elementi che vanno a contribuire alla silenziosità nell’abitacolo.

Dimensioni esterne

  • Lunghezza massima: 4,96 m
  • Larghezza: 1,93 m (specchi retrovisori esclusi)
  • Altezza massima: 1,75 m
  • Altezza minima da terra: 202 mm
  • Passo: 2.850 mm
  • Carreggiata anteriore: 1.662 mm
  • Carreggiata posteriore: 1.690 mm
  • Capacità serbatoio carburante: 65 litri.

Abitacolo e infotainment

“Dentro”, Toyota Highlander mette in evidenza la ricerca al comfort alla base del progetto: climatizzatore automatico tri-zona, sedili – quelli anteriori riscaldabili, ventilati nella variante alto di gamma ed a multiregolazione elettrica – rivestiti in pelle sintetica o (in base all’allestimento) due differenti qualità di pellame, volante multifunzione e leva del cambio rivestiti in pelle costituiscono gli elementi principali di equipaggiamento. La dotazione multimediale si basa sul dispositivo “Toyota Touch 3”, con display da 8” e fino a 12.3” per le configurazioni di alta gamma.

Sistemi ADAS

Il modulo di ausili attivi alla guida adotta la tecnologia Toyota Safety Sense 2.5. Ne fanno parte, fra gli altri: PCS-Pre-Collision System con riconoscimento pedoni (diurno e notturno) e ciclisti, il Cruise Control adattivo intelligente (i-ACC) con funzionalità Full Range e Stop&Go, l’LTA (monitoraggio attivo della corsia di marcia), l’assistenza agli incroci e la sterzata autonoma d’emergenza.

I dettagli di equipaggiamento

La variante “Trend” di accesso alla lineup si caratterizza per un “capitolato” di accessori già piuttosto ricco ed in piena risposta alle esigenze della clientela “business”.

  • Cerchi in lega da 18″ con pneumatici 235/65 R 18
  • Gruppi ottici anteriori a Led
  • Luci diurne a Led
  • Fendinebbia a Led
  • Fanaleria posteriore a Led
  • Specchi retrovisori esterni ripiegabili e riscaldabili a comando elettrico
  • Sensore pioggia
  • Sensore luci
  • Telecamera posteriore di assistenza alle manovre di parcheggio
  • Parabrezza insonorizzato
  • Finestratura posteriore oscurata
  • Alzacristalli elettrici anteriori e posteriori
  • Barre longitudinali sul tetto
  • Climatizzatore automatico bi-zona
  • Climatizzatore automatico posteriore
  • Volante rivestito in pelle, provvisto di comandi audio e Bluetooth; piantone dello sterzo regolabile in altezza ed in profondità
  • Computer di bordo multifunzione
  • Configurazione a sette posti
  • Freno di stazionamento elettronico
  • Rivestimenti interni in pelle sintetica “Black”
  • Sedili anteriori riscaldabili, con supporto lombare regolabile elettricamente (lato guida)
  • Sedile conducente regolabile a comando elettrico
  • Sedili posteriori frazionabili nello schema 40:60
  • Sistema multimediale Toyota Touch 3 (“iPod Ready”, display da 8″, 6 altoparlanti, Bluetooth, 5 prese USB), impianto audio DAB, Smartphone Integration e sistema di ricarica senza fili per device portatili
  • Sistema di ingresso ed avviamento senza chiave Smart Entry & Push Start
  • Specchio retrovisore centrale a sistema antiabagliamento elettrocromatico
  • Strumentazione digitale con schermo da 7”
  • Abs con Ebd e frenata autonoma d’emergenza
  • Assistenza alle partenze in salita
  • Controllo elettronico di stabilità
  • Modulo ADAS Toyota Safety Sense 2.5 (comprendente Pre-collision System, Road-sign Assist, Intelligent Adaptive Cruise Control, Lane Trace Assist, Lane Departure Alert, Auto High Beam, Intersection Support, Emergency Steering Assist)
  • Lane Change Assist
  • Blind-spot Monitor
  • Rear Cross Traffic Alert.

A questa dotazione, l’allestimento “Lounge” aggiunge quanto segue.

  • Cerchi in lega da 20” con pneumatici da 235/55 R 20
  • Gruppi ottici anteriori High Led con lavafari
  • Sensori di parcheggio anteriori e posteriori con funzione ICS anticollisione
  • Rivestimenti interni in pelle “Black”
  • Navigatore satellitare “Toyota Touch 3 with Go Plus”
  • Levette al volante per il controllo del freno motore
  • Portellone ad azionamento elettrico
  • Sedile conducente a regolazione elettrica con funzione Memory
  • Sedile passeggero anteriore a regolazione elettrica
  • Sistema multimediale Toyota Touch 3 (“iPod Ready”, display da 8″, Bluetooth, 5 prese USB), impianto audio DAB Premium JBL con 11 altoparlanti e Smartphone Integration
  • Quattro tinte carrozzeria in più (Silver Met, Dark Grey Met, Dark Blue Met, Attitude Black Met).

La configurazione alto di gamma “Exclusive” aggiunge, rispetto alla variante “Lounge”, le seguenti dotazioni.

  • Panoramic View Monitor con visore a 360 gradi
  • Rivestimenti interni in pelle “Graphite”
  • Portellone ad azionamento elettrico e sistema di apertura “Hands-free” a sensore di movimento
  • Sedili anteriori ventilati
  • Sedili posteriori riscaldabili
  • Sistema multimediale Toyota Touch 3 (“iPod Ready”, display da 12,3″, Bluetooth, 5 USB), impianto audio JBL Premium DAB con 11 altoparlanti e Smartphone Integration
  • Specchio retrovisore interno con schermo e telecamera integrata sul lunotto (Smart Rear View Mirror)
  • Tetto panoramico
  • Volante riscaldato.

Motore, trasmissione e prestazioni

Sotto al cofano, Toyota Highlander 2021 viene provvista del sistema di propulsione “Full Hybrid Electric” di quarta generazione, in cui il motore da 2,5 litri a ciclo Atkinson con tecnologia VVT-iE a controllo elettronico di fasatura delle valvole viene abbinato – sistema “Hybrid Synergy Drive” – ad un’unità elettrica principale, collocata anteriormente, e ad un secondo motore “zero emission”, più piccolo e collegato alle ruote posteriori.

In questo modo, la trazione integrale risponde al tipo AWD-i (All-Wheel Drive Intelligent), a ricalcare lo schema adottato da altri modelli Toyota di ultima generazione. All’alimentazione del modulo elettrico provvede una batteria NiMH (Nickel-metallo idruro) collocata al di sotto della seconda fila di sedili. Quattro le modalità di guida, tutte usufruibili anche nella marcia in elettrico:

  • Eco
  • Normal
  • Sport
  • Trail.

La scheda tecnica

Unità motrice termica

  • Architettura: 4 cilindri in linea
  • Alesaggio x corsa: 87,5 x 103,5 mm
  • Cilindrata complessiva: 2.487 cc
  • Rapporto di compressione: 14,0:1
  • Distribuzione: 4 valvole per cilindro, doppio albero a camme in testa
  • Potenza massima: 190 CV a 6.000 giri/min
  • Coppia massima: 239 Nm fra 4.300 e 4.500 giri/min
  • Classe di inquinamento: Euro 6d
  • Potenza fiscale: 23 CV.

Unità elettrica anteriore

  • Tipo: sincrono a magneti permanenti
  • Tensione di alimentazione: 650V
  • Potenza massima: 182 CV
  • Coppia massima: 270 Nm.

Unità elettrica posteriore

  • Tipo: sincrono a magneti permanenti
  • Potenza massima: 55 CV
  • Coppia massima: 270 Nm.

Hybrid Synergy Drive

  • Potenza massima: 248 CV.

Trasmissione

  • Cambio: automatico E-CVT
  • Trazione: integrale AWD-i.

Valori prestazionali

  • Angolo di attacco: 18°1
  • Angolo di dosso: 16°7
  • Angolo di uscita: 22°7
  • Velocità massima: 180 km/h
  • Tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 8”3
  • Consumo a ciclo medio WLTP (soggetto ad omologazione finale): 13,9-15,2 km con 1 litro
  • Emissioni di CO2 a ciclo medio WLTP (soggetto ad omologazione finale): 149-152 g/km
  • Emissioni di Nox a ciclo medio WLTP (soggetto ad omologazione finale): 0,0067 g/km
  • Emissioni acustiche: a veicolo fermo 71 dB(A); a veicolo in movimento 68 dB(A)
  • Capacità di traino: 2.000 kg.

Prime sensazioni di guida e prezzi

Guidare una nuova automobile per la prima volta è sempre bello, se poi arriva da altre terre, il piacere della scoperta è assoluto. Highlander non è un nome nuovo per gli appassionati di auto, ma lo è qui in Italia, dove però arriva forte di alcune peculiarità già collaudate sulle nostre strade. Il riferimento è per il powertrain (qui più potente con i suoi 248 CV di potenza massima) che è lo stesso già adottato dalla RAV4 con la quale condivide anche la piattaforma TNGA-K. Schema vincente non si cambia, per cui iniziamo il nostro primo contatto con Highlander conoscendo già molto bene il motore di 2.5 litri benzina quattro cilindri a ciclo Atkinson che lavora insieme a due motori elettrici posizionati sugli assi così da favorire l’efficacia della trazione integrale intelligente.

Nonostante la mole imponente e le dimensioni da vettura  “ingombrante” ciò che riscontriamo è una dinamica niente male, con Highlander capace di scattare da 0 a 100 km/h in 8,3″.  Direste voi: “e i consumi”? Non abbiamo fatto molti chilometri in questo primo contatto (circa 150 km), però ci siamo avvicinati ai valori dichiarati da Toyota, secondo cui questo bestione è in grado di fare anche 15 km/l (ci riserviamo in un test più lungo di tenere sotto controllo i consumi). Il carattere di Highlander è gestibile grazie al selettore di guida che prevede 4 modalità: Eco, Normal, Sport e Trail. In generale però questo grande SUV alla guida si mostra molto confortevole, per usare una citazione cinematografica è un GGG, titolo del film “il Grande Gigante Gentile”, che asseconda le asperità del terreno filtrando da fuori a dentro tutti i rumori scaturiti dalla marcia e ovattando l’abitacolo per un’esperienza di guida molto piacevole.

Dinamicamente rispecchia molto i grandi SUV americani, morbidi nell’handling, con uno sterzo leggero (magari, almeno nella modalità Sport, lo avremmo voluto un po’ più diretto) ma con un sorprendente angolo di sterzata che aiuta tantissimo nelle strette strade delle città nostrane. Altrettanto buona è la visibilità, quella posteriore è aiutata dallo specchietto retrovisore digitale, al quale però bisogna “farci l’occhio” evitando, almeno per i primi chilometri, di farsi troppo distrarre mentre si è alla guida. La frenata è sempre pronta, il cambio risulta invece un po’ rumoroso e pigro, mentre in appoggio laterale Highlander non si corica molto, regalando al guidatore una buona fluidità di guida.

Quanto costa il nuovo Highlander? Toyota ha rilasciato i prezzi di listino del SUV giapponese, che parte da 47.200 euro per la Trend, 52.200 euro per la versione Lounge e 57.000 euro per la Executive.

Ultime notizie su SUV

Il termine SUV (Sport Utility Vehicle) indica una tipologia d’automobile ad assetto rialzato, generalmente a quattro ruote motrici e dalla vocazione fuoristradistica limitata, senza ridotte e con finiture interne non meno cur [...]

Tutto su SUV →