Shock: le rubano l’auto con i figli a bordo, lei si aggrappa al cofano [Video]

Brutta disavventura per una madre, che ha tirato fuori tutto l’istinto materno per trovare un coraggio da eroe.

Attimi di terrore per una mamma, che si è vista rubare l’auto con i due figli piccoli a bordo. La donna si è subito buttata sul cofano del veicolo, nel tentativo di bloccare la corsa della sua Hyundai Santa Fe, condotta da una malvivente. Teatro dei fatti la città di Hobbs, nel New Mexico (USA).

Momenti concitati

L’azione viene ripresa da diverse telecamere di sorveglianza e dagli obiettivi di alcuni smartphone. Nel video si nota la donna aggrappata alla parte anteriore della vettura, mentre questa attraversa un incrocio. Protagonista dell’impresa, una bibliotecaria 33enne. La sua odissea inizia davanti a un negozio, dove si ferma per comprare un biberon per il figlio di 11 mesi, lasciato un attimo in macchina insieme alla sorella autistica di 6 anni.

Una Hyundai culla di amore

Quando la mamma si avvicina all’auto, per risalire a bordo, la ladra si scaglia contro di lei, dandole uno spintone dopo averle sottratto le chiavi, per mettersi alla guida della Hyundai Santa Fe. Poi la giovane malvivente, di 29 anni, inizia la sua marcia sul veicolo coreano.

La madre, a quel punto, salta sul cofano, con istinto materno, gridando alla delinquente che ci sono i suoi due figli a bordo. Metterli in salvo è l’unica cosa che le interessa. Dell’auto non gliene frega assolutamente nulla. La ladra, però, non si fa intenerire e prosegue la corsa. Dopo qualche centinaio di metri, la donna sul cofano, con una brusca sterzata, viene stata scaraventata al suolo, con frattura al piede.

Mamma coraggio

Pur se dolorante, la madre riesce a raggiungere un vicino negozio, per allertare i soccorsi e dare le indicazioni più utili agli uomini delle forze dell’ordine. Nel frattempo, la malvivente prosegue le danze. A un certo punto decide di far scendere la bambina autistica di 6 anni, temendo una sua reazione oppure il fatto che il suo cellulare possa consentire di geolocalizzare la Hyundai Santa Fe. La piccola viene tratta in salvo da alcuni passanti.

Quando la polizia rintraccia la ladra, quest’ultima abbandona il SUV con il bimbo di 11 mesi a bordo, dandosi alla fuga a piedi. Gli agenti la braccano e poi la arrestano. Al suo attivo diversi mandati d’arresto, per vari reati e per la mancata comparizione in tribunale. Adesso, probabilmente, pagherà un conto salato alla giustizia. Lo merita!

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →