Renault Arkana: dotazioni, motori e prezzi del nuovo C-SUV Coupé

Due allestimenti e due tecnologie di alimentazione (mild-hybrid e full-hybrid) per la novità Sport Utility che apre ufficialmente la strategia “Renaulution” e inaugura il segmento SUV-Coupé fra i modelli “generalisti”.

La fascia di mercato SUV secondo Renault si amplia con un ulteriore passo in avanti tecnologico e di contenuti, pienamente in linea con la strategia “Renaulution” illustrata lo scorso gennaio dall’amministratore delegato Luca de Meo e che fra l’altro prevede il lancio di 14 nuovi modelli entro fine 2025, 7 dei quali saranno 100% elettrici ed altrettanti apparterranno ai segmenti C e D.

Questa è la “base di partenza” per il progetto Renault Arkana “in configurazione Europa” – ovvero imparentata, tuttavia differente in molteplici aspetti, dalla versione già venduta in Russia e nell’estremo oriente, sebbene le linee di produzione siano le medesime -, svelata in anteprima assoluta e già in procinto di debuttare nelle concessionarie europee (ed anche in Italia, dunque). Con Renault Arkana, la “Marque à Losange” sancisce un nuovo step del proprio percorso di evoluzione elettrificata e di lineup. Un capitolo che si basa su tre punti fermi:

  • un veicolo Sport Utility di nuova generazione, e che si caratterizza per il ricorso a linee coupé che denotano dinamismo e sportività: nello specifico, Arkana è il primo SUV-Coupé di fascia generalista (comparto finora appannaggio di marchi e lineup “premium”);
  • una vettura nello stesso tempo versatile e ampia in termini di abitabilità e capienza del vano bagagli;
  • alimentazione “new gen” che si avvale del modulo ibrido E-Tech con cambio multi-mode che deriva in linea retta dall’expertise Renault nelle competizioni (in special modo nell’esperienza accumulata nella Formula 1 dell’era ibrida).

Un settore in costante escalation

Il fatto che per scrivere una nuova pagina nello sviluppo strategico della propria gamma Renault si sia rivolta al segmento medium-SUV non nasce a caso: come indica Eric Pasquier, manager director di Renault Italia, in Europa il segmento C incide per il 40% delle vendite complessive ed il segmento C-SUV è destinato nel 2022 a costituire il 55% del mercato in un contesto Sport Utility che cresce mediamente del 12% all’anno. In Italia, in particolare, il segmento C rappresenta il 31% del mercato, ed i veicoli C-SUV costituiscono il 65% delle vendite Sport Utility in linea generale.

La gamma delle versioni

Renault Arkana viene proposta, al momento del lancio commerciale, in due configurazioni di allestimento:

  • Intens;
  • RS Line.

Entrambe le declinazioni si articolano, a loro volta, in altrettante versioni di alimentazione:

  • Renault Arkana TCe 140 EDC (mild-hybrid);
  • Renault Arkana E-Tech 145 (full-hybrid).

L’arrivo è imminente

Le ordinazioni della variante E-Tech si aprono lunedì 22 marzo 2021. L’arrivo nelle concessionarie di Renault Arkana è previsto per aprile (TCe) e giugno 2021 (E-Tech). Il target di vendita, osservano i vertici dell’azienda, è rivolto principalmente ai clienti privati: si prevede, nel primo periodo di commercializzazione, un 20% di consegne alle società di gestione flotte, per le quali sono in fase di realizzazione alcuni programmi ad hoc che partiranno il prossimo giugno.

1

Corpo vettura dinamico ed elegante

Allestita sulla piattaforma modulare Cmf-B (Common Modular Platform rivolta a veicoli di dimensioni medie e compatte: è, per intenderci, la stessa utilizzata su Renault Clio 5 e Nissan Juke) e prodotta nelle linee di montaggio di Busan (accanto alla declinazione riservata al mercato locale), Renault Arkana si caratterizza, metro alla mano, per ingombri esterni adatti ad un ampio utilizzo, tanto urbano quanto metropolitano ed extraurbano, con notevoli possibilità per il tempo libero: meno di 4,6 m di lunghezza, poco più di 1,8 m di larghezza e meno di 1,6 m di altezza su un interasse di 2.720 mm (misure “classiche” per una vettura di fascia “medium”, dunque), e soprattutto 200 mm di altezza libera da terra.

In particolare, le linee SUV-coupé annunciano anche dal punto di vista dello stile l’impostazione ibrida di motorizzazione. Un disegno che in molteplici elementi (ampie prese d’aria, ruote di grandi dimensioni, “ski” di protezione all’anteriore ed al posteriore, la firma luminosa “C-Shape” delle luci diurne, lo sviluppo molto inclinato del lunotto) strizza l’occhio ad una marcata sportività, a sua volta accentuata nell’allestimento RS Line – Arkana è, dopo Clio, Captur e la nuova generazione di Mégane, il quarto modello a proporre la nuova “griffe” dedicata ai clienti che ricercano soluzioni di allestimento dinamiche ed eleganti nello stesso tempo – che propone finiture dedicate tanto all’esterno quanto nell’abitacolo. Le tinte carrozzeria disponibili sono sei:

  • Bianco Perla;
  • Nero Ossidiana;
  • Grigio Grafite;
  • Blu Zanzibar;
  • Rosso Passion;
  • Orange Valencia (solo per la versione R.S. Line).

Buona, in relazione agli ingombri “in pianta” ed alle forme del veicolo, la capacità del bagagliaio.

Dimensioni esterne, pesi e capienza vano bagagli

  • Lunghezza: 4,568 m;
  • Larghezza: 1,82 m (2,03 m con gli specchi retrovisori in posizione aperta);
  • Altezza: 1,57 m (1,576 m con l’antenna sul tetto);
  • Altezza con il portellone aperto: 2,15 m;
  • Passo: 2.720 mm;
  • Sbalzo anteriore: 878 mm;
  • Sbalzo posteriore: 970 mm;
  • Carreggiata anteriore: 1.562 mm;
  • Carreggiata posteriore: 1.584 mm;
  • Altezza libera da terra: 199 mm.

Bagagliaio

  • Altezza della soglia di carico: 767 mm;
  • Larghezza massima della soglia di carico: 1.077 mm;
  • Larghezza interna fra i passaruota posteriori: 991 mm;
  • Lunghezza di carico con i sedili posteriori ripiegati: 1.872 mm;
  • Volume utile di carico bagagli: 518 litri (492 litri per la versione E-Tech Hybrid 145) nel normale assetto di marcia; fino a 1.311 litri (1.278 litri per Arkana E-Tech Hybrid 145) a sedili posteriori completamente abbattuti;
  • Peso: a vuoto in ordine di marcia 1.336 kg (TCe 140 EDC FAP), 1.435 kg (E-Tech Hybrid 145); massimo autorizzato con carico 1.876 kg e 1.961 kg; totale circolante autorizzato 2.776 kg e 2.721 kg;
  • Capacità di traino: 900 kg e 760 kg (con rimorchio frenato); 705 e 750 kg (con rimorchio non frenato).
  • Capienza serbatoio carburante: 50 litri.

Abitacolo: spazio e atmosfera hi-tech

All’interno, Renault Arkana mantiene il consueto accento Renault su qualità costruttiva e comfort, qui a sua volta amplificato dal ricorso a soluzioni di nuova generazione, prima fra tutte un’elevata abitabilità a bordo. A seconda delle versioni, la strumentazione offre un quadro digitale da 4.2”, 7” oppure 10.2”, con possibilità di personalizzazione intuitiva delle grafiche.

Da segnalare, fra le dotazioni proposte, il notevole spazio per i vani portaoggetti nella consolle centrale, la presenza di un sistema di ricarica a induzione per gli smartphone, il freno di stazionamento elettrico automatico con funzione Auto-hold, la leva del cambio a sistema e-shifter per l’allestimento RS Line, il climatizzatore automatico con purificatore d’aria e bocchette di aerazione anche posteriori, quattro prese Usb (due anteriori, due posteriori), il tetto apribile nelle configurazioni alto di gamma e diversi livelli di rivestimento (tessuto per le versioni “base”, misto similpelle e tessuto, o pelle a richiesta, per lo stap intermedio, misto pelle e pelle scamosciata per Arkana RS Line).

Digitalizzazione: è sempre connessa

Anche in fatto di sistemi multimediali, Renault Arkana segue il principio generale di nuova generazione che ha da diversi mesi introdotto dispositivi sempre connessi. Nello specifico, il modulo Easy Connect (in tre configurazioni di display, tutte compatibili con Apple CarPlay ed Android Auto: 7”, 7” e navigazione integrata, 9.3” e navigazione integrata), che racchiude le suite di servizi accessibili mediante la App my Renault ed il nuovo sistema Renault Easy Link a connettività 4G permanente e ricerca degli indirizzi con Google e visualizzazioni traffico e zone di pericolo con TomTom.

Il sistema multimediale Easy Link e la mappatura a bordo ricevono aggiornamenti automatici over-the-air che permettono il controllo del veicolo da remoto, le informazioni stradali, la navigazione door-to-door d la localizzazione della vettura (a breve anche il controllo di apertura e chiusura delle porte potrà essere attivato dal device portatile utente).

Dimensioni interne

  • Larghezza ai gomiti anteriore: 1.439 mm;
  • Larghezza ai gomiti posteriore: 1.453 mm;
  • Larghezza a livello spalle anteriore: 1.406 mm;
  • Larghezza a livello spalle posteriore: 1.397 mm;
  • Altezza anteriore a filo del padiglione: 877 mm;
  • Altezza posteriore a filo del padiglione: 862 mm;
  • Raggio alle ginocchia dei sedili posteriori: 211 mm.

Dispositivi di assistenza alla guida

Fedelmente a quanto realizzato nella più recente produzione della “Marque à Losanges”, anche Renault Arkana viene provvista di sistemi ADAS-Advanced Drive Assistance System di ultima generazione, all’insegna della sicurezza (ricordiamo che il nuovo SUV-Coupé prodotto a Busan ha ottenuto le 5 Stelle Ncap, massimo risultato possibile nei crash test di omologazione europea). Il gruppo di sistemi di ausilio attivo alla guida va a costituire la tecnologia Renault Easy Drive:

  • Highway and Traffic Jam Companion, sistema di guida automatizzata di Liv4llo 2, che associa il Cruise Control adattivo – regola la velocità della vettura fra 0 e 170 km/h – con funzione Stop&Go al mantenimento del veicolo al centro della carreggiata, anche nelle fasi di curva (nei limiti del sistema) e regola la distanza di sicurezza dai veicoli che precedono;
  • Commutatore automatico dei fari abbaglianti;
  • Sistema di frenata autonoma d’emergenza con funzione attiva e riconoscimento (diurno e notturno) di ciclisti e pedoni;
  • Sensore di monitoraggio degli angoli ciechi con rilevamento di qualsiasi veicolo situato lateralmente o posteriormente alla vettura;
  • Riconoscimento segnaletica stradale con avviso di eccesso di velocità;
  • Allarme di superamento della linea di carreggiata ed assistenza al mantenimento di corsia, attivo a partire da 70 km/h;
  • Sistema Rear Cross Traffic di rilevamento veicoli in arrivo durante le fasi di uscita in retromarcia da un parcheggio;
  • Assistenza al parcheggio anteriore, laterale e posteriore, mediante dodici sensori ad ultrasuoni;
  • Easy Park Assist, utile a facilitare tutte le manovre di entrata o di uscita dai parcheggi in parallelo al senso di marcia, perpendicolari oppure a spina di pesce;
  • Telecamera di parcheggio a 360 gradi (che sarà disponibile più avanti), abbinabile ad un sistema formato da quattro videocamere per visualizzare il veicolo dall’alto e potere così individuare, in un’unica immagine, gli ostacoli intorno alla vettura.

La gamma delle motorizzazioni

Sotto al cofano, Renault Arkana viene equipaggiata, al momento del lancio commerciale, con due tipologie di alimentazione: TCe 140 DSC FAP (1.3) da 140 CV a tecnologia micro-ibrida con sistema alternatore-starter alimentato da batteria a 12V collocata sotto il sedile del passeggero anteriore e filtro antiparticolato ed abbinata al cambio automatico EDC doppia frizione a sette rapporti (nel quarto trimestre 2021 farà il proprio esordio una versione da 160 CV), ed E-Tech Hybrid 145, sistema full-hybrid “ereditato” da Clio, Captur e Mégane. In quest’ultima configurazione, l’avviamento avviene sempre in elettrico, ed è presente il comando di settaggi “Multi-Sense” che consente al conducente la selezione fra tre modalità di guida:

  • My Sense per l’impiego quotidiano;
  • Eco per un’ulteriore riduzione dei consumi;
  • Sport per ottenere le massime prestazioni da tutte le tipologie di alimentazione.

Il sistema E-Tech si compone dell’unità 1.6 benzina da 94 CV, anch’essa dotata di filtro particolato, Star&Stop e sistema di recupero, abbinata ad un motore elettrico E-motor da 36 kW e ad un alternatore-starter HSG (High-Voltage Starter Generator) da 15 kW. L’alimentazione avviene tramite una batteria agli ioni di litio da 1,2 kW collocata nel bagagliaio, e che provvede ad assicurare e fino all’80% del tempo di guida urbana in modalità full electric (e fino ad una velocità di 75 km/h). La trasmissione si avvale del nuovo cambio “multi-mode” senza frizione e ad innesti frontali.

1

La scheda tecnica

Renault Arkana TCe 140 EDC FAP

  • Tipo e architettura motore: benzina turbo, 4 cilindri in linea in posizione anteriore trasversale, sistema Start&Stop e frenata rigenerativa;
  • Alesaggio x corsa: 72,2 mm x 81,4 mm;
  • Cilindrata complessiva: 1.333 cc;
  • Distribuzione: 4 valvole per cilindro comandate da catena;
  • Alimentazione: iniezione diretta, sovralimentazione mediante turbocompressore;
  • Potenza massima: 140 CV fra 4.500 e 6.000 giri/min;
  • Coppia massima: 260 Nm fra 1.750 e 3.500 giri/min;
  • Batteria: agli ioni di litio da 12V di tensione;
  • Capacità di accumulo: 0,13 kWh;
  • Sistema di post-trattamento dei gas di scarico: catalizzatore a tre vie e filtro antiparticolato;
  • Classe di inquinamento: Euro 6d-Full;
  • Trasmissione: cambio EDG a sette rapporti.

Renault Arkana E-Tech Hybrid 145

  • Motorizzazione: unità termica più E-Motor ed HSG;
  • Alesaggio x corsa: 78 mm x 83,6 mm;
  • Cilindrata complessiva motore termico: 1.598 cc;
  • Distribuzione: 4 valvole per cilindro comandate da catena;
  • Alimentazione: iniezione Multipoint con doppio iniettore;
  • Potenza massima: unità termica 94 CV, E-Motore 36 kW (49 CV), HSG 15 kW (20 CV);
  • Potenza massima totale di sistema: 143 CV;
  • Coppia massima: unità termica 148 Nm a 3.600 giri/min, E-Motor 205 Nm, HSG 50 Nm;
  • Batteria: agli ioni di litio da 200V di tensione nominale;
  • Capacità di accumulo: 1,2 kWh;
  • Sistema di post-trattamento dei gas di scarico: catalizzatore a tre vie e filtro antiparticolato;
  • Classe di inquinamento: Euro 6d-Full;
  • Trasmissione: sistema automatico multi-mode E-Tech a 15 combinazioni di rapportatura.

Valori prestazionali

Renault Arkana TCe 140 EDC FAP

  • Velocità massima: 205 km/h;
  • Tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 9”8;
  • Tempo di accelerazione sui 1.000 m con partenza da fermo: 31”5;
  • Tempo di ripresa da 80 km/h a 120 km/h: 7”6;
  • Consumo a ciclo medio WLTP: 5,8-5,9 litri di benzina per 100 km;
  • Emissioni di CO2 a ciclo medio WLTP: 131-133 g/km.

Renault Arkana E-Tech Hybrid 145

  • Velocità massima: 172 km/h;
  • Tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h: 10”8;
  • Tempo di accelerazione sui 1.000 m con partenza da fermo: 32”6;
  • Tempo di ripresa da 80 km/h a 120 km/h: 8”5;
  • Consumo a ciclo medio WLTP: 4,9-5,1 litri di benzina per 100 km;
  • Emissioni di CO2 a ciclo medio WLTP: 111-116 g/km.

Ecco quanto costa e le dotazioni

Di seguito il dettaglio degli importi di vendita (IVA compresa) in funzione dell’allestimento.

Renault Arkana TCe 140 EDC

  • Intens: 30.350 euro;
  • RS Line: 33.150 euro.

Renault Arkana E-Tech 145

  • Intens: 31.850 euro;
  • RS Line: 34.650 euro.

Gli equipaggiamenti

Renault Arkana Intens

Esterni

  • Cerchi in lega “Pasadena” da 18” a finitura diamantata;
  • Gruppi ottici Full Led anteriori e posteriori con accensione automatica;
  • Fari con firma “C-Shape” all’anteriore;
  • Fanaleria posteriore ad effetto 3D;
  • Ski (modanature di protezione inferiori) anteriori e posteriori in finitura grigio satinato;
  • Maniglie porta in tinta carrozzeria;
  • Modanature di protezione porte in finitura cromata e nera lucida;
  • Finestratura posteriore e lunotto oscurati;
  • Antenna “shark” (a “pinna di squalo”);
  • Specchi retrovisori regolabili a comando elettrico, riscaldabili (con sensore di temperatura) e ripiegabili in automatico alla chiusura del veicolo;
  • Sensore pioggia.

Interni

  • Finiture abitacolo in nero titanio;
  • Fascia decorativa dedicata su plancia e pannelli porta;
  • Rivestimenti in misto tessuto-ecopelle TEP in tinta nero titanio;
  • Rivestimento in pelle per volante e pomello della leva del cambio;
  • Alzacristalli elettrici anteriori e posteriori ad impulso;
  • Bracciolo anteriore scorrevole con vano portaoggetti e due portabicchieri;
  • Climatizzatore automatico;
  • Bocchette di aerazione anche posteriori;
  • Sistema Easy Access System di apertura e chiusura porte all’avvicinamento;
  • Specchio retrovisore centrale a funzione antiabbagliamento fotocromatica;
  • Sedili anteriori a regolazione manuale;
  • Sedili posteriori frazionabili a schema 1/3-2/3 con bracciolo centrale e due portabicchieri;
  • Doppiofondo nel vano bagagli con separatore rimovibile;
  • Freno di stazionamento elettrico con funzione Auto-hold;
  • Sistema Renault Multi-Sense con tre personalizzazioni di guida ed illuminazione Ambient Lighting a Led.

Digitalizzazione ed infotainment

  • Strumentazione digitale “Digital Driver Display” da 10”, a colori, personalizzabile con replicazione delle mappe di navigazione 3D;
  • Modulo multimediale Renault Easy Link con display touch da 9.3” e sistema di navigazione 3D, aggiornamenti automatici over-the-air, connettività Bluetooth con riconoscimento vocale, compatibilità con i sistemi Apple CarPlay ed Android Auto, impianto audio digitale DAB Arkamys con sei altoparlanti, caricabatterie a induzione per smartphone, due prese Usb anteriori, due prese Usb posteriori ed una presa Aux anteriore.

Sicurezza attiva

  • Abs con assistenza alle frenate di emergenza AFU;
  • Airbag anteriori per conducente e passeggero (disattivabile);
  • Airbag laterali torace;
  • Airbag laterali a tendina anteriori e posteriori;
  • Dispositivo di chiamata d’emergenza automatica in caso di incidente o pulsante SOS per la chiamata al 112 in caso di emergenza;
  • Controllo elettronico di stabilità ESC (ESP) con funzione antislittamento ASR ed assistenza alle partenze in salita HSA (Hill Start Assist);
  • Kit riparazione pneumatici con scatola attrezzi;
  • Sistema di ancoraggio Isofix per i sistemi di ritenuta bambini a bordo.

Dispositivi ADAS (ausili attivi alla guida)

  • Lane Keep Assist (assistenza al mantenimento della corsia di marcia);
  • Distance Warning (avviso distanza di sicurezza);
  • Lane Departure Warning (avviso di attraversamento linea di corsia);
  • Rear Cross Traffic Alert (assistenza all’uscita dal parcheggio);
  • Commutazione automatica fari abbaglianti ed anabbaglianti;
  • Cruise Control adattivo con Stop&Go automatico;
  • Sistema AEBS di frenata autonoma d’emergenza attiva con riconoscimento pedoni e ciclisti;
  • Videocamera posteriore di parcheggio;
  • Sistema di riconoscimento segnaletica stradale ed Over Speed Prevention (avviso di superamento limite di velocità);
  • Sensore angoli ciechi;
  • Sensori di parcheggio anteriori e posteriori.

Renault Arkana RS Line

Alle dotazioni dell’allestimento Intens, la declinazione più sportiva RS Line aggiunge quanto segue:

  • Cerchi in lega “Silverstone” da 18” esclusivi RS Line con accenti in rosso;
  • Paraurti anteriore sportivo con lama aerodinamica F1;
  • Ski anteriore e posteriore in metallo scuro;
  • Doppio terminale di scarico a finitura cromata;
  • “Badge” specifico RS Line sul parafango anteriore;
  • Linea di cintura sottolineata da una grafica in tinta nero lucido;
  • Modanature laterali di protezione in metallo scuro;
  • Gusci degli specchi retrovisori esterni in tinta nero lucido;
  • Battitacco dedicati con “griffe” Renault Sport;
  • Rivestimento in nero per il padiglione interno;
  • Sedili RS Line rivestiti in pelle e Alcantara con cuciture in rosso;
  • Sedili anteriori riscaldabili e regolabili a comando elettrico;
  • Cinture di sicurezza verniciate con strisce rosse;
  • Volante rivestito in pelle trafortata e provvisto di “badge” Renault Sport;
  • Striscia decorativa in “carbon look” su plancia e pannelli porta;
  • Rivestimento in pelle con cuciture a vista per la leva del cambio nelle versioni benzina;
  • Leva del cambio tipo E-Shifter con “badge” E-Tech alla base per le versioni ad alimentazione ibrida;
  • Pedaliera sportiva in alluminio;
  • Specchio retrovisore interno senza cornice;
  • Easy Park Assist.

Principali opzioni

Fra i pacchetti e gli accessori disponibili a richiesta, si segnalano: “Highway and Traffic Jam Companion” (modulo di guida automatizzata di Livello 2) che abbina il Cruise Control adattivo con la funzione Stop&Go automatica ed il mantenimento del veicolo al centro della sua corsia di marcia (per Intens ed RS Line); “Pack Bose Premium Sound System” con nove altoparlanti e modalità Surround (per Intens ed RS Line); “Pack Easy Parking” con sensori di parcheggio a 360 gradi ed Easy Park Assist (per Intens); “Pack Winter” (sedili anteriori e volante riscaldabili) per Intens; “Pack Winter Plus”, comprendente sedili anteriori regolabili e riscaldabili a comando elettrico, e volante riscaldabile (per Intens); ruotino di scorta (per Intens ed RS Line); Rivestimenti dei sedili in pelle bicolore nero titanio-grigio sabbia (per Intens); finitura in nero per il tetto e specchi retrovisori esterni in tinta nero lucido (per Intens); verniciatura in nero per il tetto (RS Line); vernice metallizzata o speciale (per Intens ed RS Line); tetto panoramico apribile in cristallo (per Intens ed RS Line, per quest’ultimo allestimento sarà disponibile più avanti); tinta carrozzeria Orange Valencia (per RS Line).

Ultime notizie su SUV

Il termine SUV (Sport Utility Vehicle) indica una tipologia d’automobile ad assetto rialzato, generalmente a quattro ruote motrici e dalla vocazione fuoristradistica limitata, senza ridotte e con finiture interne non meno cur [...]

Tutto su SUV →