Rally Cross: il campionato italiano parte il 19 marzo

Sul circuito permanente in provincia di Sassari andrà in scena il primo dei 6 round stagionali

Sei appuntamenti, otto categorie differenti e tanto spettacolo su tracciati che metteranno a dura prova auto e piloti: è questo il campionato italiano di Rally Cross che partirà il 19 marzo dalla provincia di Sassari. La prima tappa stagionale si correrà sul secondo circuito permanente più grade tra quelli della nostra penisola, con una percentuale del 65% di sterrato ed una lunghezza totale di 1.140 metri.

Tanti protagonisti per sfidare Marcello Gallo

Il tre volte campione Marcello Gallo avrà molto da fare per difendersi da sfidanti del calibro di Riccardo Canzian, terzo nella scorsa stagione, e Christian Tiramani, già campione italiano velocità su ghiaccio. Inoltre, nella tappa sarda spicca il nome dell’arrembante Valentino Ledda. Questo per la categoria kartcross, mentre nella classe RX5 troviamo un pilota che non ha bisogno di presentazioni per via della sua grande esperienza, e di un DNA corsaiolo, parliamo di Gian Maria Gabbiani, a suo agio nei circuiti di rally cross come ha già dimostrato con la vittoria a Castelletto di Branduzzo nel 2021. Quest’anno Gabbiani correrà con la Skoda Fabia R5, protagonista vincente nei rally, per formare un’accoppiata formidabile!

Tre tracciati per un campionato che terminerà ad ottobre

L’Ittiri Rally Arena sarà teatro anche del round 5 in programma a settembre, mentre il campionato si chiuderà nel mese di ottobre, precisamente il 22/23, a Maggiora, dove si correranno anche la seconda e la terza tappa della serie. L’altro tracciato sarà quello di Castelletto di Branduzzo, nel quale si gareggerà a luglio.

 

 

Ultime notizie su Motorsport

Tutto su Motorsport →