Porsche Taycan e Taycan Sport Turismo GTS 2022: prestazioni e autonomia

L’elettrica sportiva tedesca supera i 500 km di autonomia con la versione sportiva. Anche con carrozzeria Sport Turismo.

In Porsche le varianti con la designazione GTS non sono le più potenti della gamma, ma sono quelle con un approccio più sportivo (a parte GT e GT RS). Lo stesso accade con la Porsche Taycan GTS, che è disponibile con una carrozzeria convenzionale a quattro porte e, come novità, anche con la cosiddetta Sport Turismo, che ai fini pratici è come la Cross Turismo ma senza quei tocchi estetici che le conferiscono un certo aspetto crossover.

Motore e autonomia

Entrambe le versioni dispongono di due motori elettrici, uno per ogni asse ruota, che insieme sviluppano fino a 598 CV di potenza (purché sia ​​attivata la funzione Launch Control, altrimenti la potenza massima è di 517 CV). La batteria è quella che Porsche chiama “Performance Battery Plus”, con una capacità lorda di 93,4 kWh e 83,7 kWh netti.

L’autonomia omologata WLTP è di 504 km, 18 km in più rispetto alla Taycan con l’autonomia più estesa fino ad oggi, la Taycan a trazione posteriore con batteria Performance Plus (486 km). Con la carrozzeria Sport Turismo l’autonomia è leggermente inferiore: 491 km. In quanto a prestazioni la Porsche Taycan GTS accelera da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi, da 0 a 200 km/h in 12,0 e raggiunge una velocità massima di 250 km/h. 

Telaio

Per migliorare ulteriormente l’esperienza di guida, Porsche ha apportato modifiche ad elementi come le sospensioni pneumatiche PASM (di serie, ma più rigide rispetto alle altre versioni), la funzione dell’asse posteriore sterzante (optional) e il rumore generato dall’impianto audio quando l’auto accelera (che è esclusivo di questa versione).

L’impianto frenante conta su pinze fisse su entrambi gli assi, con sei pistoncini all’anteriore e quattro al posteriore. I dischi anteriori hanno un diametro di 390 millimetri (30 mm in più di quelli di una Taycan 4S e 20 mm in meno di quelli di una Taycan Turbo), mentre quelli posteriori misurano come quelli di in una 4S, cioè 358 mm. Il materiale dei dischi è ghisa (ghisa grigia).

I dettagli estetici

Esteticamente la Taycan GTS e la Taycan GTS Sport Turismo si distinguono dalle altre versioni per gli elementi della carrozzeria verniciati in nero (parte inferiore dei paraurti, minigonne, telai delle porte, ruote o base degli specchietti esterni) e perché hanno sedili con rivestimento specifico e modanature decorative in alluminio spazzolato.

Nuova è la possibilità di ordinare un tetto panoramico con trasparenza regolabile per mezzo di una lastra a cristalli liquidi commutabile elettricamente. Questo tetto è diviso in nove diversi segmenti, ognuno dei quali può essere regolato in diversi livelli: trasparente, opaco, semitrasparente e scuro.

Ultime notizie su Porsche

Porsche viene fondata nel 1931 ed è la principale realtà tedesca specializzata nella produzione di automobili sportive. Inizia la propria attività con l’obiettivo di vendere su piccola [...]

Tutto su Porsche →