Porsche produrrà le sue batterie per auto elettriche

Il produttore tedesco produrrà accumulatori ad alte prestazioni insieme a Customcells.

Porsche sta portando avanti un’offensiva ambiziosa e molto importante nel campo dell’elettrificazione. Dopo l’indiscusso successo commerciale che la Porsche Taycan sta riscuotendo sin dal suo lancio, l’azienda di Stoccarda ha deciso di fare un ulteriore passo avanti ampliando la gamma con un’alternativa più familiare e avventurosa: la Porsche Taycan Cross Turismo. Ora, però, il marchio non si concentra solo sull’introduzione di auto elettriche.

Il produttore tedesco vuole affermarsi anche come punto di riferimento nel campo della produzione di batterie per auto elettriche. Una prova dei movimenti strategici che Porsche sta portando avanti è l’importante investimento milionario che verrà effettuato per qualcosa di cruciale come la fabbricazione delle batterie utilizzate dalle sue auto elettriche.

La partnership con Customcells

Porsche e Customcells produrranno celle ad alte prestazioni per batterie per auto elettriche. Entrambe le società collaboreranno strettamente nel campo della mobilità elettrica per la produzione di questi componenti presso il Weissach Development Center (Germania). Porsche è consapevole del ruolo che le celle della batteria giocheranno a breve termine, definendole addirittura “la camera di combustione del futuro”.

Cellforce Group sarà una nuova filiale Porsche, un’azienda che giocherà un ruolo decisivo per l’iconico marchio automobilistico sia nel campo della ricerca che dello sviluppo, produzione e vendita di celle per batterie ad alte prestazioni.

Un impianto da 100 MWh all’anno

 

L’obiettivo dell’impianto di produzione è raggiungere una capacità annua minima di 100 MWh. L’equivalente di batterie ad alte prestazioni per 1.000 veicoli. La chimica delle nuove celle ad alte prestazioni si basa sul silicio come materiale anodico, un materiale fondamentale per aumentare significativamente la densità di potenza rispetto alle batterie attualmente utilizzate.

Queste nuove batterie tra l’altro offriranno lo stesso contenuto energetico in un formato più piccolo. Inoltre questa nuova composizione chimica riduce la resistenza interna della batteria, caratteristica fondamentale per assorbire più energia durante la fase di recupero oltre che per migliorare i tempi di ricarica.

Ultime notizie su Porsche

Porsche viene fondata nel 1931 ed è la principale realtà tedesca specializzata nella produzione di automobili sportive. Inizia la propria attività con l’obiettivo di vendere su piccola [...]

Tutto su Porsche →