Nissan Leaf 2021: aggiornamenti, allestimenti e prezzi

La popolarissima “segmento C” elettrica (più di 500.000 unità vendute in 10 anni) saluta il 2021 con un corposo ventaglio di novità negli equipaggiamenti hi-tech.

Si aggiorna nei contenuti e nelle dotazioni, pure rimanendo fedele a se stessa: uno dei primi progetti che “storicamente” hanno messo in pratica le caratteristiche della nuova mobilità. Dunque: propulsione “zero emission”, sistemi di gestione dell’energia finalizzati ad ottimizzarne il rendimento, avanzata connettività e dispositivi di ausilio alla guida “new gen”.

È con questa carta d’identità che Nissan Leaf 2020 si presenta sul mercato arricchita di nuove funzionalità hi-tech: un capitolato di equipaggiamenti che accompagna l’importante raggiungimento dei dieci anni esatti dal debutto sul mercato della popolare “segmento C” 100% elettrica giapponese, che avvenne a fine 2010 inizialmente in Giappone e negli Stati Uniti e, nelle due generazioni che si sono succedute, ha già superato il traguardo del mezzo milione di esemplari commercializzati in tutto il mondo, seimila dei quali sono stati venduti in Italia.

Contenuti ancora più ricchi

Se l’impostazione generale del corpo vettura rimane immutata (unica aggiunta: l’inedita tinta carrozzeria Gray, disponibile a richiesta così come in abbinamento con il tetto Black Metallic), l’insieme delle novità portate in dote dall’aggiornamento di Nissan Leaf Model Year 2021 si concentra principalmente “sotto”, ed è rivolto in massima parte all’affinamento di comfort, sicurezza e connettività.

È sempre connessa

Con l’upgrade alla variante 2020, Nissan Leaf (declinata nei due modelli di batteria 40 kWh ed e+ da 62 kWh e nelle versioni Acenta, Business, N-Connect e Tekna) porta al debutto la suite di servizi hotspot In-Car Wi-Fi, forniti da Orange e che saranno disponibili a richiesta in Italia dal secondo semestre 2021, con quattro possibili piani di attivazione funzionali alla piena copertura in autostrada ed un livello tecnologico di navigazione sempre più affidabile e ad elevata intensità di dati.

Da segnalare, inoltre, l’adozione di nuove funzionalità di gestione e monitoraggio comprese nella App per smartphone NissanConnect Services, che consentono di avere sempre a portata di mano le condizioni di ricarica della batteria e del climatizzatore – programmandone anche l’attivazione tramite il proprio device portatile -, azionare (sempre tramite smartphone) i comandi di apertura e chiusura delle porte e impostare “notifiche smart” relative ai limiti di velocità e al controllo dei movimenti entro una determinata area di utilizzo.

Nuove dotazioni ADAS e di sicurezza attiva

Fra le novità adottate in materia di ausilio attivo alla guida, tanto le versioni con batteria da 40 kWh quanto le varianti da 62 kWh dispongono, di serie, del sistema intelligente di avviso e di intervento per gli angoli ciechi; e (allestimento Tekna) lo specchio retrovisore intelligente con display Led integrato e sistema di telecamera a colori. Sono infine estese le possibilità di regolare in altezza e in profondità il piantone dello sterzo, ora disponibili su tutte le versioni.

Ecco quanto costa

Di seguito il dettaglio degli importi di vendita “chiavi in mano” consigliati della aggiornata lineup Nissan Leaf 2021 e Leaf e+ 2021, che arriverà nelle concessionarie italiane da gennaio 2021.

  • Nissan Leaf Acenta 40 kWh: 35.300 euro
  • Nissan Leaf 40 kWh Business: 37.000 euro
  • Nissan Leaf N-Connecta 40 kWh: 37.775 euro
  • Nissan Leaf Tekna 40 kWh: 39.980 euro (con equipaggiamento “base”); 41.180 euro (con equipaggiamento “base” e ProPilot Park)
  • Nissan Leaf e+ Acenta: 40.700 euro
  • Nissan Leaf e+ N-Connecta: 42.775 euro
  • Nissan Leaf e+ Tekna: 46.300 euro (con equipaggiamento “base”); 47.500 euro (con equipaggiamento “base” e ProPilot Park).

Al netto degli Ecobonus statali in caso di rottamazione e del contributo Nissan (fino a 13.500 euro complessivi), la nuova Leaf con batteria da 40 kWh ed in allestimento Acenta viene dunque resa disponibile a partire da 21.800 euro, oppure da 159 euro al mese (formula “Intelligent Buy”, che prevede 1.801 euro di anticipo e 24 rate mensili).

Le dotazioni di serie

Riportiamo di seguito l’elenco degli equipaggiamenti relativi all’allestimento Acenta.

Esterni

  • Cerchi in lega da 16” con pneumatici da 255/55 R 16
  • Gusci degli specchi retrovisori in tinta carrozzeria
  • Maniglie porta a finitura cromata
  • Finestratura “Privacy”
  • Gruppi ottici anteriori alogeni con firma a Led e regolazione manuale
  • Sensore luci
  • Sistema Follow me Home
  • Regolazione automatica del fascio luminoso
  • Sensore pioggia.

Abitacolo

  • Rivestimento sedili in eco-tessuto nero
  • Bracciolo conducente
  • Volante “D-Shape” rivestito in pelle e regolabile in altezza ed in profondità
  • Comandi al volante
  • Alzacristalli elettrici anteriori e posteriori (lato guida con funzione “one touch”)
  • Sistema “Nissan Intelligent Key” con pulsante di avviamento
  • Selettore automatico di marcia Shift-by-Wire”
  • Riscaldamento e condizionatore automatico con filtro antipolline
  • Climatizzatore automatico con pompa di calore
  • Specchi retrovisori a regolazione elettrica
  • Apertura elettrica ed illuminazione del vano di ricarica
  • Attivazione climatizzatore da remoto
  • Apertura e chiusura porte da remoto.

Sicurezza e infotainment

  • Esp con Abs ed Ebd
  • Ruotino di scorta con kit di montaggio
  • Attacchi Isofix
  • Sistema di frenata d’emergenza intelligente con riconoscimento ciclisti e pedoni
  • Sistema intelligente di avviso e prevenzione cambio involontario di corsia
  • Sistema attivo di monitoraggio angoli ciechi
  • Sistema di controllo angoli ciechi
  • Limitatore di velocità con comandi al volante
  • Sistema di riconoscimento segnaletica stradale
  • Airbag lato guida e passeggero, laterali ed a tendina
  • Sistema acustico AVAS per la sicurezza dei pedoni
  • Sistema e-Pedal
  • Sistema di assistenza alle partenze in salita
  • Sistema di assistenza in discesa
  • Intelligent Cruise Control
  • Telecamera posteriore per le manovre di parcheggio
  • Display HD da 7” integrato nel quadro strumenti, tachimetro analogico
  • Due prese Usb posteriori
  • Modulo multimediale con impianto audio digitale DAB provvisto di lettore MP3, presa Aux, connettività Bluetooth una presa Usb anteriore, sei altoparlanti e comandi al volante, sistema NissanConnect EV comprendente impianto di navigazione Navi Sat A-IVI con schermo touch da 8” e interfaccia smartphone compatibile con gli standard Apple CarPlay ed Android Auto
  • Sistema di riconoscimento vocale telefono
  • Sistema di riconoscimento vocale delle funzioni EV
  • Computer di bordo con indicatori di consumo energetico medio ed istantaneo
  • Sistema di frenata rigenerativa
  • Modalità di guida “Eco”
  • Modalità di guida “B-Mode” a freno-motore potenziato
  • Telematica On-board ed Off-board.

Sistemi di accumulo e ricarica

  • Batteria da 40 kWh
  • Caricabatterie da 6,6 kW
  • Caricabatterie di tipo rapido a standard ChaDeMo
  • Cavo per la ricarica domestica Mode 2 da 2,3 kW con presa Schuko Tipo 2
  • Cavo per la ricarica Mode Type 2 e Type 3 (Mennekes) da 32Ah con potenza di ricarica fino a 6,6 kW
  • Sistema di attivazione timer per la ricarica da remoto
  • Timer di bordo per la ricarica.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Ibride/elettriche

Tutto su Ibride/elettriche →