Multa record per divieto di sosta: quasi 7 milioni di euro

Contravvenzione multimilionaria per una automobilista dell’Isola di Rodi, in Grecia, ma si trattava di un errore.

Vincere 7 milioni di euro alla lotteria è il sogno di tutti, ma una donna greca, se anche avesse avuto questa fortuna, avrebbe rischiato di non cambiare in meglio la sua vita. Ciò sarebbe accaduto se la multa record per divieto di sosta che le è stata elevata dai vigili di un comune dell’isola di Rodi fosse stata corretta. Alla sfortunata automobilista, infatti, è giunta una contravvenzione da far venire un infarto: 6.648.444 euro. A darne notizia è stato il quotidiano locale Rodiaki.

Roba da lasciarci le penne

L’incidente risale al mese di giugno scorso, ma solo adesso è venuto a galla. In un’ordinaria giornata, apparentemente uguale a tante altre, l’automobilista greca ha ricevuto un avviso per il pagamento di una multa, relativa a una sosta vietata. Fin qui nulla di spaziale: sono cose abbastanza ricorrenti. Il fatto è che quando la donna ha aperto la busta a lei recapitata, l’importo letto l’ha fatta quasi svenire.

Multa record e da Guinness dei Primati

A una prima lettura, la destinataria pensava che l’importo da pagare fosse di 6648 euro: per lei, comunque, uno shock. Poi ha riguardato la cifra ed ha visto che era ancora più alta, molto più alta. Addirittura di tenore milionario. A quel punto si è resa conto del fatto che si trattava di un errore palese, ma in casi del genere non si dorme comunque tranquilli, perché relazionarsi con la burocrazia è, talvolta, una roba da incubo. In quella galassia, anche le cose più incredibili possono diventare credibili, talvolta a lungo. Per fortuna non è stato così in questo caso.

Riconosciuto l’inspiegabile errore

Il giorno dopo, la donna, armata di coraggio e di una certa dose di ironia, si è recata al comando di polizia municipale, per saldare la multa record. Lì, come riportano i colleghi di Carscoops, ha mostrato il biglietto del parcheggio, dicendo di voler pagare in contanti. Il dipendente (fortunatamente senza paraocchi) ha capito subito lo sbaglio ed è rimasto sbalordito dall’importo scritto sulla multa. Con il giusto approccio verso l’utenza, che tutti dovrebbero avere, ha rassicurato la donna ed ha fatto quello che doveva fare, in modo molto rapido. Così la sfortunata protagonista della disavventura si è risparmiata la multa record milionaria.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →