Maserati MC20: tuning by 7 Design

Il primo tuning della sportiva italiana del Tridente

Presentata lo scorso anno, la nuova Maserati MC20, la supercar del Tridente, si è fatta fino ad ora vedere ben poco in giro. Ultima apparizione durante i test invernali in Valtellina.

Segni di riconoscimento

La sportiva italiana ha però già fato in tempo a passare per le officine di un tuner, in questo caso americano, che l’ha modificata dotandola di un non discreto body-kit aerodinamico. Rinominata ‘Aria’ la Maserati MC20 di 7 Design (con sede a New York) è stata ottimizzata pensando al doppio uso, su strada e in pista.

La carrozzeria è più vicina all’asfalto grazie alle appendici anteriori in fibra di carbonio e alle minigonne laterali che sfoggiano in bella vista la scritta “Aria”, mentre su tetto è stata aperta una presa d’aria che strizza l’occhio al modello precedente della MC20.

Motore originale

Il posteriore è dominato dal grande alettone, dall’estrattore creato ad hoc e dai terminali di scarico riposizionati al posto della targa. Sottopelle il V6 da 3.0 litri originale della Maserati MC20 rimane inviolato. Con i suoi 630 CV che le permettono di scattare da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e di raggiungere 325 km/h di velocità massima.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Tuning

L'attualità del tuning auto con le preparazioni più interessanti, i kit di elaborazioni e gli allestimenti sportivi con foto e video gallery. Scopri la nostra rubrica dedicata per non mancare nulla sulle importanti novità e sugli eventi che [...]

Tutto su Tuning →