Maserati Levante Hybrid: il SUV del Tridente diventa ibrido

La nuova versione elettrificata del SUV sportivo abbatte i consumi e mantiene inalterato il piacere di guida offerto.

Le tecnologie legate all’elettrificazione stanno pian piano conquistando tutti i segmenti del settore automotive internazionale. Dopo l’”invasione” di citycar e auto più o meno compatte dotate di meccanica elettrificata, anche un SUV sportivo ed esclusivo del calibro della Maserati Levante sposa la tecnologia ibrida con l’obiettivo di ottimizzare consumi ed emissioni, senza ovviamente intaccare prestazioni e piacere di guida. La Casa del Tridente ha scelto per suoi modelli dei sistemi Mild Hybrid: dopo il debutto della nuova Ghibli Hybrid ora tocca alla sorella con ruote alte Levante Hybrid, svelata sotto i riflettori del Salone di Shanghai, luccicante vetrina per un mercato importante come la Cina.

Tecnologia mild hybrid a 48 volt

Proprio dalla Ghibli viene preso in prestito il powertrain mild hybrid che equipaggia la nuova Levante: si tratta di un propulsore a benzina 2.0 litri quattro cilindri abbinato ad un sistema da 48 Volt dotato di recupero dell’energia in frenata. Il sistema ibrido “leggero” sfrutta il BSG (Belt Starter Generator) come alternatore che permette di trasferire l’energia recuperata in decelerazione direttamente alla batteria che si trova installata nel vano bagagli. Quest’ultima alimenta a sua volta il compressore elettrico (eBooster) che ha il compito di erogare ulteriore potenza al motore.

In questo modo l’eBooster regala potenza extra al turbocompressore nei bassi regimi, in modo da avere una risposta delle accelerazioni più pronte e omogenee. Quando si opta per la modalità “sport” le accelerazioni diventano più energetiche, mentre se si opta per la modalità Normale vengono prediletti consumi ed emissioni. Secondo i dati dichiarati dalla Casa, le emissioni di CO2 risultano più basse del 18% rispetto alla versione a benzina 3.0 da 350 CV di riferimento e del 3% rispetto al diesel 3.0 da 250 CV (ciclo WLTP).

Prestazioni sportive e consumi abbattuti

La Levante Hybrid eroga 330 CV e 450 Nm di coppia massima, di cui il 90% disponibile già a 1750 giri/min. Le prestazioni dichiarate da Maserati sono uno scatto da 0 a 100 km/h effettuato in 6 secondi netti ed una velocità di punta di 240 km/h. Facendo un rapido calcolo, scopriamo quindi che le prestazioni risultano le medesime rispetto a quelle della versione 3.0 litri da 350 CV, ma i consumi vengono abbattuti del 18%. Questo risultato è anche merito della nuova funzione “sailing” che permette alla vettura di “veleggiare” a velocità costante, grazie anche alla disattivazione dei cilindri nella modalità di guida “Advanced Efficiency”.

Confermata la trazione integrale intelligente Q4 che predilige trasferire la potenza sulle ruote posteriore, ma in caso di scarsa aderenza invia automaticamente la potenza anche all’asse anteriore se viene rilevata una scarsa aderenza al fondo stradale. Completano la dotazione il differenziale LSD sull’asse posteriore e il torque vectoring.

Estetica specifica

Dal punto di vista estetico, la Levante Hybrid sfoggia alcuni dettagli specifici come ad esempio i componenti in Blu Cobalto (prese d’aria laterali, pinze dei freni e logo posteriore) che sottolineano che si tratta di auto elettrificata. La medesima tonalità viene ripresa anche all’interno dell’abitacolo dove troviamo cuciture in contrasto dei sedili rivestiti in pelle.  La Levante Hybrid risulta disponibile nell’allestimento “GT” e può essere impreziosita a richiesta con lo Sport Pack. L’allestimento GT include finiture cromate, la scritta GT posizionata vicino alle prese d’aria laterali, interni in pelle Standard Grain e inserti in Piano Black.

Dal punto di vista tecnologico e dell’intrattenimento spicca la presenza dell’impianto audio da 180 W e 8 altoparlanti (optional l’Harman Kardon da 14 altoparlanti e amplificatore da 900 W e l’Ultra-Premium Surround Sound Bowers & Wilkins da 17 altoparlanti e 1280 W). Al centro della plancia troviamo il display  da 8 Pollici dedicato all’infotainment Maserati Intelligent Assistant che sfrutta il sistema operativo Android per una maggiore fruibilità del sistema.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su SUV

Il termine SUV (Sport Utility Vehicle) indica una tipologia d’automobile ad assetto rialzato, generalmente a quattro ruote motrici e dalla vocazione fuoristradistica limitata, senza ridotte e con finiture interne non meno cur [...]

Tutto su SUV →